napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Florenzi lite con CR7: “È Pallone d’Oro, pensa di avere il diritto di…”

Florenzi lite con CR7: “È Pallone d’Oro, pensa di avere il diritto di di fare quello che ha fatto, io ho cercato di continuare a giocare”.

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Alessandro Florenzi ha parlato della sgradevole frase che gli ha riferito Ronaldo nel corso della gara Roma-Juventus. “Sei troppo piccolo per parlare”. A muso duro, Alessandro Florenzi ha affrontato Cr7. E il portoghese è scaduto nell’offesa, gratuita e ingenua. A Roma TV, l’esterno giallorosso è tornato a parlare del gesto del fuoriclasse bianconero, non senza risentimento: “Abbiamo buttato due volte la palla fuori noi, lui invece l’ha giocata. Lui è Pallone d’Oro e pensa di avere il diritto di fare quello che ha fatto, io ho cercato di continuare a giocare”.

Florenzi lite con CR7

Momenti di tensione nel corso del secondo tempo di Roma-Juventus. Protagonisti Cristiano Ronaldo e Alessandro Florenzi, che si sono bacchettati a causa di una palla ‘contesa’ dopo che Spinazzola era rimasto a terra infortunato. Il campione portoghese si è rivolto al romanista, scherzando sulla sua altezza: “Sei troppo piccolo per parlare”. Ci ha pensato l’arbitro Massa a riportare il sereno tra i due, che si sono abbracciati mettendo fine al contenzioso. Nel finale, poi, il terzino giallorosso si è vendicato realizzando il gol-vittoria che tiene vive le speranze Champions dei suoi compagni. I due si sono chiariti, ma a fine gatta Florenzi ha punzecchiato Ronaldo dicendo che pensa di poter fare quello che vuole.

La scaramuccia

Quella che poteva sembrare una semplice scaramuccia, potrebbe ora avere effetti – soprattutto social – ben più profondi. Ma cos’è successo in quel frangente di gioco? Un pallone non buttato fuori da CR7, nonostante ci fosse un giocatore romanista a terra. Cristiano Ronaldo contro Alessandro Florenzi, il portoghese in campo gli ha riferito: “Sei troppo piccolo per parlare”. Poi l’abbraccio del calciatore bianconero e la mano sulla nuca del giocatore della Roma, che però tiene le mani dietro la schiena. Pace sì, ma resta il fastidio. Subito dopo il litigio, Florenzi ha alzato la testa e regalato alla Roma il primo dei due gol con cui ha battuto la Juventus. E anche nel dopo gara non è proprio passata del tutto.Lui è un Pallone d’oro e pensa di avere tutto il diritto di fare ciò che ha fatto, io ho cercato di continuare a giocare”, ha dichiarato Florenzi a Roma Tv.

 

 

 

 

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più