ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Mario Rui: “Insigne e Jorginho? meglio averli come compagni. Dirò una cosa a Lorenzo”

Mario Rui parla di Insigne e Jorginho. Il terzino portoghese li preferisce come compagni di squdra anziché come avversari.

Mario Rui parla di Insigne e Jorginho. Il terzino portoghese li preferisce come compagni di squdra anziché come avversari.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

In mixed-zone, dopo l’amichevole tra Portogallo e Italia il terzino del Napoli Mario Rui parla di Insigne e Jorginho. Il portoghese tesse le lodi del suo compagno nel Napoli e del suo ex ora alla corte di Sarri ma molto legato al Napoli, al punto che come può scappa in città. Mario Rui fa anche i complimenti alla nazionale di Mancini.

“Durante il primo tempo l’Italia ha giocato molto meglio tra le linee, abbiamo veramente sofferto tanto la qualità della Nazionale però nel secondo tempo abbiamo sbagliato meno di quanto fatto nel primo, è stata una partita equilibrata nella seconda frazione”.

INSIGNE E JORGINO

“Averli come compagni è un’altra storia, da avversari è più difficile. Sono però contento del punto, abbiamo vinto il girone. L’Italia però merita i complimenti. A Insigne dirò che sono migliorati tanto e che hanno giocato bene”

Anche il centrocampista del Chelsea e della nazionale, Jorginho, ha rilasciato una bellissima dichiarazione per Napoli e i napoletani: “Napoli e Chelsea sono due grandi squadre, entrambi possono lottare per vincere qualcosa. Ciò che Napoli e i napoletani mi hanno dato rimane con me.  Quando si va in quella città, qualcosa rimane sempre dentro di te “.

Archivi