Calcio Napoli

Mario Giordano frase Shock su Maradona: “Non mi risulta che Dio sniffasse”

Mario Giordano offende Maradona. Il giornalista si aggiunge alla schiera dei detrattori del Pibe de Oro: “Non mi risulta che Dio sniffasse”.

Mario Giordano infanga Maradona. Il giornalista pubblica un articolo sul quotidiano La Verità nel quale offende la memoria di Diego Armando MaradonaMario Giordano si aggiunge alla lista degli sciacalli, dopo Cruciani, Mughini, Sallustri la Pausini etc, anche il giornalista della verità sale sul carro dei detrattori di Maradona. Ecco le parole del giornalista di Rete 4:

Confondere Maradona e Dio resta una bestemmia. Dio? Proprio Dio? Davvero? Non Dio del pallone (che è già tanto). Non Dio del calcio. Non Dio degli stadi. No, proprio Dio. L’Eterno. L’Onnipotente. Il Creatore. Dicono che fosse Dio, non mi risulta che Dio sniffasse. “Per altro oserei sperare che il Dio in cui credo sia leggermente diverso da Maradona. Confondere lui e il Padreterno è e resta una bestemmia. Eppure tutto vale nello tsunami della retorica che ci ha travolti“.

Mario Giordano su Maradona aggiunge: “Abbiamo scoperto che Diego Armando Maradona, oltre naturalmente a essere Dio, era anche alternativamente Picasso, Caravaggio, Picasso e Caravaggio insieme, Mozart, Beethoven, Che Guevara, Jorge Luis Borges, Simon Bolivar, Evita Peron, napoleonico e kennediano (insieme), Mohammed Alì, il Neo di Matrix, l’elettricista di Eraldo Pecci e un taumaturgo. L’unico sport che rimane è il salto triplo dell’iperbole. Il tuffo sincronizzato della retorica. È stato un fuoriclasse ma non sul campo: in effetti, come non averci pensato prima? In fondo tutti noi sogniamo che i nostri figli prendano a modello un fuoriclasse così“.

Restiamo sgomenti ancora una volta difronte a tanta acredine su una persona che oggi non può difendersi, ci resta però un dubbio: “come mai questa gente non ha parlato quando Maradona era in vita?“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.