Calcio Napoli

Maietta (Coni): “Juve-Napoli si può giocare, ci sono i presupposti”

Angelo Maietta membro del collegio del Coni ritorna sulla partita Juventus-Napoli, gara che “potrebbe essere giocata”.

“La gara tra Juve e Napoli si potrebbe giocare” a dirlo è Angelo Maietta membro del Collegio di garanzia del Coni che lascia ancora uno spiraglio per il Napoli. Secondo Maietta: “Gli atti dell’ordinamento sportivo sono atti amministrativi e quindi sono impugnabili. Il Tar potrebbe avere una tutela risarcitoria nei confronti del ricorrente. Quindi potrebbe esserci la ripetizione come forma risarcitoria”. Un concetto quest’ultimo espresso anche dall’avvocato Chiacchio. Dunque il ricorso al Tar potrebbe essere davvero l’occasione giusta per il Napoli per veder riconosciuti i propri diritti. Intanto la procura Federale va verso un deferimento del club che potrebbe portare a nuove sanzioni.

Al momento il club azzurro è concentrato sul ricorso al Coni, i tempi oramai sono delineati come dice Maietta a Radio Kiss Kiss Napoli: “Una volta presentato il ricorso e passati 15 giorni, il Collegio si pronuncerà entro 5 giorni per valutare se la Corte d’Appello ha operato in termini di legge. Gli organi di Giustizia Sportiva hanno il potere di mitigare le sanzioni, che sia sul punto di penalizzazione o sul 3-0 a tavolino ma questo dipende dagli elementi prodotti”.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.