L ’auto dei giocatori della Juve Primavera contro la volante della polizia

L ’auto dei giocatori della Juve Primavera contro volante della polizia. La dinamica dello schianto deve ancora essere accertata. 5 feriti.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

Torino, l’auto dei giocatori della Juve Primavera contro volante della polizia. La dinamica dello schianto deve ancora essere accertata. Lo schianto è avvenuto all’angolo tra corso Potenza e via Luini, cinque feriti, tra cui un agente con “codice giallo”.

L’incidente in corso Potenza

Grave incidente oggi pomeriggio, all’ incrocio fra corso Potenza e via Luini a Torino.  Una pattuglia della polizia si è scontrata con una Mercedes su cui viaggiavano alcuni giocatori del settore giovanile della Juventus. L’impatto, avvenuto poco dopo le 14, è stato violentissimo e l’auto della polizia si è ribaltata sulla carreggiata. In base alle prime ricostruzioni pare che non ci fosse un inseguimento in atto, ma gli agenti avevano risposto a una richiesta di intervento arrivata dalla centrale operativa.

I soccorsi

La dinamica dello schianto deve ancora essere accertata. In corso Potenza sono arrivate diverse ambulanze per soccorrere i feriti. Tre baby calciatori, feriti in modo lieve, sono stati ricoverati al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria. I due agenti, invece, uno dei quali in codice giallo, sono stati trasportati al San Giovanni Bosco.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

L’ intervento dei vigili del fuoco

Sono intervenuti i vigili del fuoco, per soccorrere i feriti e mettere in sicurezza i mezzi, e gli agenti della polizia municipale, per accertare la dinamica dell’incidente. La strada è stata chiusa per consentire i rilievi e la circolazione è stata bloccata fino alla rimozione dei mezzi.

La dinamica dell’incidente

Secondo le prime ricostruzioni tutte da confermare, la volante sarebbe stata allertata per un’operazione in zona, dirigendosi sul luogo con sirene e fari accese. Ad un incrocio i ragazzi sarebbero passati con semaforo verde e non si sarebbero di conseguenza accordi della volante in transito. Di qui il contatto tra le vetture.