Josè Callejon: “Gattuso ha tanta cazzimma. A Napoli c’è un futuro Top Player”

Callejon su Gattuso: "Ha tanta cazzimma. Fabian diventerà top player"

Josè Maria Callejon ha rilasciato un’intervista a Sky Sport.  

L’esterno spagnolo del Napoli, Josè Maria Callejon  continua ad continua a essere l’incubo degli avversari, nonostante i suoi 33 anni appena compiuti. Il futuro di Callejon si preannuncia lontano da Napoli, ma la cosa sembra non turbare il pupillo di Mourinho.

Ai microfoni di sky sport Callejon ha parlato del momento degli azzurri, del rapporto con Sarri e Gattuso e di Fabian Ruiz.

Fabian Ruiz diventerà sicuramente un top player, ma deve avere la testa giusta. Se gli dovessi dare un consiglio, gli direi di lavorare duro ogni giorno perché il calcio è così, un giorno ti ritrovi in alto e il giorno dopo non è più uguale. Per fare bene – aggiunge – dovrà ascoltare i suoi allenatori e dare tutto in allenamento ed in partita“.

Tra Gattuso e Fabian sembra esserci feeling dato che l’allenatore gli sta dando fiducia, con lo spagnolo che tornato nella sua posizione ideale ha fatto vedere una buona prestazione con l’Inter mettendo a segno anche un bel gol. Anche di Gattuso parla Callejon dicendo: “Il mister ha voglia di fare bene ed ha tanta cazzimma.

Callejon e Sarri

La grande bellezza vissuta con Sarri è oramai il passato, lo sottolinea anche Callejon: “Con il msiter abbiamo vissuto tre anni bellissimi, ma oramai è una parentesi chiusa. Ora il nostro tecnico è Gattuso e noi ci troviamo molto bene con lui. Ha tanta grinta, così come era da calciatore, anzi forse da allenatore ne ha ancora di più“.

Proprio il tecnico subentrato ad Ancelotti sta cercando di infondere tranquillità in una squadra devastata dalla questione ammutinamento, multe e rinnovi. Un problema che riguarda da vicino anche Callejon che oramai sembra ai titoli di coda con la maglia azzurra.

Discorso diverso in vece per Mertens, che sembra riavvicinarsi al club di Aurelio De Laurentiis. Intanto il Napoli guarda al futuro con la rivoluzione cominciata a gennaio che continuerà a giugno. Per la sessione estiva di mercato il Napoli ha messo nel mirino Boga e Pezzella.

Archivi