ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Rinnovo, Mertens abbassa le pretese pur di restare a Napoli. Juve e Inter non mollano il belga

Rinnovo, Mertens abbassa le pretese pur di restare a Napoli

Dries Mertens vuole il rinnovo e abbassa le pretese pur di restare al Napoli. Juventus e Inter restano vigili sul talento belga.

Dries Mertens vuole restare a Napoli, la squadra azzurra ha la priorità nelle scelte del belga. Su “Ciro” restano vigili molte big italiane ma Dries ha in mente solo Napoli. Secondo quanto riferisce Raffaele Auriemma su tutto sport, Mertens pur di rinnovare con il Napoli avrebbe abbassato le pretese sull’ingaggio:

“Stanno rientrando anche i big del gruppo, come Koulibaly e Allan, ormai prossimi dal ritrovare la migliore condizione, oppure Fabian Ruiz (ultima gara giocata, contro la Juventus) o Mertens, che non veniva schierato titolare dal primo minuto dal 7 dicembre a Udine.

A proposito dell’attaccante belga, Gattuso ne ha decantato le lodi anche durante la conferenza stampa post gara al Meazza. A Ringhio non dispiacerebbe se con il club azzurro trovasse l’accordo per le prossime due stagioni.

Alla porta di Mertens vengono a bussare continuamente soprattutto club italiani.  L’Inter e la Juventus (solo se venisse confermato Sarri), proponendogli le cifre da lui richieste.

Gli agenti del belga vogliono 10 milioni di ingaggio per due anni e 5 milioni di bonus al momento della firma per l’acquisto del suo cartellino.

Auriemma aggiunge: Dries, dal canto suo, preferirebbe restare a Napoli. La richiesta fatta a De Laurentiis è al ribasso: 10 milioni complessivi per 2 anni. Lo spera Gattuso che non ha smesso di credere di poter allenare il Napoli anche nella prossima stagione, anche in virtù del contratto che ha firmato a metà dicembre. L’accordo prevede un anno e mezzo di contratto (scadenza giugno 2021), senza la necessità di un rinnovo alla conclusione di questa stagione e il raggiungimento della zona Champions, come invece si era vociferato.

Archivi