ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Insigne dopo Napoli-Perugia: “Vincere al San Paolo era fondamentale”

insigne perugia

Lorenzo Insigne ha parlato al termine della sfida di Coppa Italia tra Napoli e Perugia. Gli azzurri vanno ai Quarti di finale.

 

 

Insigne al termine di Napoli-Perugia ha detto: “Ci voleva una vittoria al San Paolo dopo tanto tempo che non vincevamo in casa“. L’attaccante azzurro ai microfoni della Rai ha aggiunto: “Abbiamo fatto una buona prestazione, è necessario però migliorare ancora così come ci chiede il mister“. Insigne ha segnato i due gol che hanno permesso al Napoli di battere il Perugia e tenersi aperta  una porta sull’Europa. “Oltre al gol sono sereno, così come lo sono sempre stato. Questi gol servono per ripagare il mister Gattuso che mi ha sempre dato la sua fiducia da quando è arrivato alla guida della squadra“. Il talento napoletano è stato bravo per due volte a spiazzare il portiere da rigore, grazie a due precisi penalty calciatori su due lati diversi.

 

 

Napoli-Perugia: parla Insigne

Il Napoli vola ai quarti di finale di Coppa Italia grazie alla vittoria sul Perugia per 2-0, ma c’è voluta anche una super parata di Ospina sul rigore concesso al Perugia. Il Napoli, però, sta pensando anche alla sfida di sabato alle ore 20.45 sempre al San Paolo con la Fiorentina. “Sabato abbiamo una partita difficilissima e dobbiamo continuare a fare bene, trovare continuità di prestazione e risultati” ha detto Insigne al termine della sfida col Perugia. Proprio Insigne è uno dei giocatori sempre utilizzati da Gennaro Gattuso che ne ha fatto, anche per esigenza, uno dei punti fermi della sua gestione. L’attaccante napoletano già nella sconfitta con la Lazio aveva fatto vedere ampi segnali di miglioramento, cosa che si è vista anche con il Perugia. Insigne ha preso per mano la squadra, andando a prendere anche la palla a centrocampo in momenti complicati della partita in cui il Perugia aveva aumentato la pressione.

Archivi