Calciomercato Napoli

IL MATTINO – Ingaggio Koulibaly fuori parametro del Napoli: cessione più che probabile

Il difensore ha il contratto in scadenza nel 2023

Il Napoli è pronto a vendere Kalidou Koulibaly che ha un ingaggio molto alto e non rientra nei parametri della società partenopea. Secondo quanto riferisce Il Mattino la possibilità di un addio del calciatore senegalese a fine stagione è più che concreta. Spalletti non smette di elogiare Koulibaly, ma sa bene che se dovesse arrivare un’offerta concreta a fine campionato il Napoli lascerà partire il difensore, considerato uno dei migliori in Italia ed in Europa.

Cessione Koulibaly: la richiesta del Napoli

Il problema legato a Koulibaly è l’ingaggio. Il giocatore è il più pagato dal Napoli: 6 milioni di euro. Una cifra che il club non vuole più pagare, poiché ha messo in atto una riduzione del monte ingaggi. Motivo per il quale non si riesce a trovare l’accordo sul rinnovo di Lorenzo Insigne.

Secondo quanto scrive Il Mattino, Aurelio De Laurentiis è assolutamente convinto della necessità di abbassare il costo degli ingaggi, che supera i 100 milioni di euro. Il Napoli per vendere Koulibaly chiede almeno 70 milioni di euro. Fino ad ora gli assalti del Manchester United, del Manchester City e del Real Madrid sono stati rispediti al mittente perché nessuno metteva sul piatto la cifra richiesta. Koulibaly dopo una stagione opaca sta ritornando ai suoi livelli e questo non fa altro che accendere i riflettori dei grandi club. Se dovesse arrivare l’offerta giusta, De Laurentiis non si farà alcun problema a cedere Koulibaly.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.