ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Infortunio Manolas: lungo stop, guai per Gattuso. Ecco i tempi di recupero

infortunio manolas

Kostas Manolas ha rimediato un infortunio durante l’ultima sessione di allenamento. Gli esami hanno rilevato una distrazione di secondo grado del muscolo.

Nemmeno il tempo di riprendere di nuovo confidenza con il manto erboso che Kostas Manolas si è fermato per infortunio. Il greco, secondo quanto riferisce il Corriere del Mezzogiorno, si è fatto male facendo una rovesciata durante una partitella di calcio tennis. L’infortunio prevede tempi lunghi di recupero, dato che si tratta di una distrazione di second grado del muscolo semimembranoso della coscia destra. Questo significa che il difensore dovrà restare fermo almeno un 5 settimane, che potrebbero diventare anche sei o sette. Resta una brutta tegola per Gattuso che aveva trovato in Manolas uno dei baluardi difensivi, viste le tante indisponibilità di Koulibaly ed il rendimento non proprio eccezionale del senegalese in questa stagione.

Infortunio Manolas: c’è Maksimovic

Fortunatamente il Napoli non deve di nuovo tornare all’emergenza in difesa che ha caratterizzato parte della stagione azzurra. Per lunghi tratti il tecnico del Napoli ha dovuto adattare anche Di Lorenzo come centrale difensivo. Con l’infortunio di Manolas il Napoli può contare su Maksimovic, oltre che su Luperto nel ruolo di centrale. Il rientro di Koulibaly dovrebbe dare una maggiore forza alla retroguardia.

Il difensore del Senegal ha avuto il tempo di smaltire le fatiche accumulate in Coppa d’Africa e da lui ci si attendono prestazioni nettamente superiori, rispetto a quelle fatte registrare in questa stagione. L’assenza del greco pone proprio Koulibaly come principale ‘capo’ della difesa partenopea, un ruolo che forse il senegalese non è mai riuscito completamente a gestire. Eppure ha tutte le qualità, sia fisiche che atletiche, per riuscire a dominare. Così come ha dimostrato anche nelle passate stagioni. Intanto la data del 13 giugno, scelta dalla Lega come ripresa del campionato, si avvicina e la preparazione continua.

Archivi