napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Il Salisburgo sfida il Napoli anche sui social. In Austria ora ci credono

Salisburgo-Napoli. La sfida si accende anche sui social. Dall’Austria arriva un messaggio chiaro per gli azzurri attesi alla Red Bull Arena.


Il Salisburgo sfida il Napoli anche sui social. I luoghi comuni su Napoli ci sono quasi tutti. La pizza, Pulcinella e addirittura un forno a forma di Vesuvio in eruzione.

Il Salisburgo, scrive Repubblica,  ha deciso di inaugurare la lunga vigilia del match di giovedì pubblicando una vignetta sui social col “Toro” (chiaro il riferimento alla bibita energizzante) che mette a cuocere il Napoli nel ritorno degli ottavi di Europa League. Il post è abbastanza eloquente. “Napoli era ieri, Salisburgo è la nostra fortezza. Giovedì fuoco”.

Il Salisburgo sfida il Napoli anche sui social. In Austria ora ci credono

Il dibattito sul web è stato vivace: alcuni hanno sorriso per lo sfottò, altri – invece – non hanno gradito i soliti cliché sulla città di Napoli. C’è anche chi ha risposto con l’ironia tirando fuori altri piatti della tradizione culinaria partenopea: “Avete dimenticato le tre polpette della gara d’andata”. Oppure i babà o le sfogliatelle, chiaro riferimento al rotondo successo del Napoli al San Paolo (3-0).

Il segnale comunque è abbastanza evidente: il count-down per la partita è già cominciato e la Red Bull Arena sarà un ambiente molto determinato per tentare la cosiddetta “remuntada”. Lo stadio, del resto, è quasi una fortezza per il Salisburgo. L’ultima sconfitta in assoluto risale al 27 novembre 2016: 1-0 dell’Admira Wacker. Da allora la striscia è abbastanza impressionante in tutte le competizioni: 58 gare, 47 vittorie e 11 pareggi. In Europa l’ultima squadra ad aver vinto a Salisburgo è stato il Nizza con l’1-0 del 20 ottobre 2016. I numeri, dunque, sono abbastanza chiari.

Il Napoli dovrà stare attento e dimenticare il successo dell’andata per conquistare i quarti di finale di Europa League, diventato l’unico vero obiettivo stagionale considerando il -18 nei confronti della Juventus.

L’operazione Salisburgo è ufficialmente cominciata: la partenza per l’Austria è prevista domani e gli esperimenti saranno ovviamente accantonati. Rientreranno tutti i titolari che sono stati a riposo.



Il Napoli si presenterà con la formazione migliore, quindi spazio a Meret, Hysaj, Mario Rui, Callejon, Fabian, Zielinski e Milik. La novità sarà la coppia centrale in difesa per la doppia squalifica di Maksimovic e Koulibaly: toccherà a Chiriches e Luperto, impiegati domenica entrambi per un tempo a Reggio Emilia.

Giovedì giocheranno insieme col compito di disinnescare la forza offensiva della formazione allenata da Marco Rose.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più