Rassegna Stampa

Il Napoli fissa la quota Champions Legue: le proiezioni, arriva il momento verità

Il Napoli in lotta per la qualificazione Champions League, gli azzurri devono superare le sfide con Inter e Lazio

Le prossime due partite potrebbero dire molto sulle ambizioni di qualificazioni alla prossima Champions League da parte del Napoli. Gli azzurri dovranno superare un avversario davvero ostico: l’Inter di Conte. I nerazzurri sono cinici e spietati e vogliono guadagnare punti per avvicinarsi ad uno scudetto che praticamente, già ora, nessuno può scucirgli dal petto. Ma secondo Corriere dello Sport anche in casa Napoli si è fatta una proiezioni per la qualificazione Champions League.

Dice il calendario, ad esempio, dal quale indicazioni possono arrivare, che c’è chi sta peggio: il Milan, l’Atalanta e la Lazio avranno tre scontri diretti, la Juventus e la Roma due, e però dovranno anche affrontare l’Inter, come il Napoli che ne ha uno solo. Nel silenzio ovattato, le proiezioni comunque filtrano: “Ci vogliono diciotto o diciannove punti”. Per arrivare a quota 77-78, che finirebbe per rappresentare una sorta di garanzia, visto che i faccia a faccia toglierebbero comunque qualcosa a qualcuno, nel famoso gioco in cui lo scontro diretto, se davvero di scontro diretto si tratta o si tratterà da qui alla fine, vale sempre doppio.

Il Napoli con l’Inter affronta le prima delle partite, sulla carta, più difficile per la qualificazione in Champions League. Una gara che Gattuso si dovrà giocare senza Ospina infortunato e Lozano squalificato. Ma in generale il tecnico azzurro non ha grandi problemi di formazione per il match di domenica sera allo stadio Diego Armando Maradona.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.