Calcio Napoli

Il Giornale – Sentenza Coni: “Premiati i furbi come De Laurentiis”

Il Coni ha dato ragione al Napoli, si rigioca la partita con la Juve. Duro il commento de Il Giornale: “Premiati i furbi come De Laurentiis”.

La sentenza con cui il Coni ha vinto il ricorso per Juve-Napoli non piace a Il Giornale che commenta in modo amaro quanto deciso dai giudici del tribunale sportivo. In un articolo di Riccardo Signorini viene scritto: “Strano capovolgimento di copione: quasi si pensi più alla politica che allo sport. Si avalla l’ipotesi che i furbetti la fanno sempre franca, si stracciano le ragioni assolutamente condivisibili delle prime due sentenze“. Insomma il nome non viene detto apertamente, ma è chiaro che il rifermento è al presidente Aurelio De Laurentiis del Napoli, che non ha fatto altro che rispettare quanto importo dall’Asl.

Non si capisce perché un club dovesse disattendere quella imposizione in un momento in cui i contagi in Campania erano in netta risalita. Ma a Il Giornale la sentenza del Coni non piace minimamente e scrive: “Se il mondo del calcio pensava necessario fermarsi per problemi di salute (De Laurentiis docet in astuzie dialettiche), allora perché non bloccare i campionati. Ma è innegabile che il calcio e le sue leggi abbiano perso. Ora liberi tutti: giocate quando vi pare. Basta la giustificazione dell’Asl per evitare guai. E poi siamo qui ad accapigliarci per un rigore rubato…“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.