Ibrahimovic: “Ho un bel rapporto con Ancelotti, sono pronto per la Serie A”

Ibrahimovic strizza l’occhio alla Serie A ed al Napoli in chiave calciomercato. Ai microfoni di Sky Sport Ibrahimovic ha detto: “Ho un bel rapporto con Ancelotti, mi dispiace aver lavorato un solo anno con lui”.

Non è la prima volta che l’attaccante svedese entra in orbita Napoli ed in passato è stato veramente molto vicino a vestire la maglia azzurra, ma poi non si è fatto più nulla. Ora a 37 anni le strade per un suo avvicinamento all’ombra del Vesuvio sembrano veramente minime.

Ibrahimovic-Napoli

Zlatan Ibravhimovic spende belle parole su Ancelotti: “Con lui ho un bel rapporto, è un grande allenatore e una bella persona. In passato ho avuto la fortuna di conoscerlo e di lavorare con lui, mi spiace sia durato solo un anno, avrei voluto averlo come allenatore ancora per latri anni. Sarebbe bello essere allenatore ancora da lui”. Queste le parole dell’attaccante svedese che è intervenuto a Sky Sport a margine della presentazione della statua in sua onore in Svezia.

Ritorno in Serie A

“Sarei pronto a giocare in Serie A al 100% per come mi sento fisicamente e per come gioco, ma sono pronto non solo per l’Italia. Vederemo che opportunità ci saranno, ma potrei fare meglio di chi c’è ora” ha detto Ibrahimovic che crede ancora ciecamente in se stesso, nonostante l’età e qualche infortunio. Il suo avvicinamento al Napoli al momento sembra improbabile nonostante le parole di stima pronunciate dall’attaccante svedese. Il Napoli in avanti è coperto ed ha già due prime punte come Milik e Llorente, con quest’ultimo che ha 34 anni.

false
Leggi Anche
inter Mertens
Mediaset – Mertens verso l’Inter, promessa di Marotta a Conte. Il belga ha rotto con De Laurentiis