TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Giuntoli: “Az squadra tosta. Osimhen è un grande, ma deve dimostrarlo sul campo. Le ultime sul rinnovo di Gatuso”

Cristiano Giuntoli ha rilasciato alcune dichiarazioni. Il ds del Napoli ha parlato dell’AZ e del calciomercato.

Cristiano Giuntoli, ds del calcio Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni ai micofoni di Radio Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club azzurro. Ecco le sue parole:

GIUNTOLI SULL’AZ ALKMAAR

Perdere nessuno se l’aspettava, ma l’AZ Alkmaar è una squadra che darà filo da torcere a tutti in questo girone. Nessuno ha messo in evidenza la bontà della squadra olandese. Il tecnico va difeso, perché non ha fatto tanti cambi anche per questa situazione del Covid che tiene fuori giocatori come Elmas e Zielinski, ed Insigne che veniva da diversi giorni di stop. Ma non vogliamo appellarci alla sconfitta e al Covid.

Ci può stare? Ci può stare, ma non ci deve stare, sono d’accordo con Rino. Se vogliamo diventare una squadra importante, dobbiamo stare attenti e non incappare in queste partite. Giochiamo un calcio più dispendioso avendo un attaccante diverso, giochiamo più verticale, ma dobbiamo crescere sotto certi aspetti. Dopo l’Atalanta ci sarebbero voluti più cambi, ma Lorenzo non aveva più di mezz’ora nelle gambe, Elmas e Zielinski sono indisponibili, quindi ci sono state diverse contingenze, ma già da domenica vogliamo riscattarci senza ombra di dubbio“.

BENEVENTO

Giuntoli Ds del calcio Napoli ha poi aggiunto: “Benevento? Sarà una partita molto difficile, la Roma contro di loro ha vinto in larga scala sono nei minuti finali, lo stesso l’Inter. Il Benevento ha allestito una grande squadra, farà un’ottima stagione, sarà difficilissimo.

RINNOVO DI GATTUSO

Giuntoli ha poi affrontato il tema rinnovi: “Rinnovo Gattuso? Siamo molto contenti del lavoro fatto in campo, fuori, è un grande allenatore, un grande uomo che ha sposato il nostro progetto, è arrivato in un momento delicato, non stavamo facendo bene e ci aiutato a trovare l’assetto giusto, cambiando tanti calciatori. E’ molto contento di stare qui, noi siamo contenti, penso che un accordo si possa trovare.

Mercato? Siamo contenti, ma tutto quello che pensiamo di poter fare va fatto. Abbiamo fatto grandi cose, ma il nostro compito è ripartire e riportare il Napoli sui livelli che gli competono. Ambizioni? Siamo molto contenti del lavoro svolto, ma bisogna lavorare ancora tanto insieme all’allenatore, per costruire una squadra che possa fare tanti punti e a grandi livelli. E’ un lavoro complicato, ma abbiamo buone basi per riuscirci.

Ottimista sul rinnovo di Gattuso? Sono molto possibilista e anche ottimista, quando ci sono le componenti che vanno d’accordo, il rinnovo è una soluzione naturale.

Hysaj e Maksimovic e i rispettivi rinnovi? Hanno fatto un percorso con noi, hanno dato tanto, possono dare tanto e cerchiamo di trovare un accordo. C’è una situazione delicata con questo Covid, ci sono dei paletti da rispettare, quindi stiamo parlando coi calciatori, vediamo. Osimhen? E’ un acquisto importante, ma a Napoli ne ho fatti altri, quando arrivai, per esempio, il primo fu Allan. Osimhen è un grande, ma deve dimostrarlo sul campo, dove può far vedere ancora tante cose buone”.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.