Gazzetta – Lozano ed i consigli di Mertens, El Chuky cerca il riscatto

genk-napoli-ancelotti-spazio-lozano-milik

Lozano ed i consigli di Mertens, il messicano non sta passando di certo un grande periodo a Napoli, ma in suo ‘soccorso’ arriva Dries. Dopo il gol all’esordio con la Juventus la situazione è peggiorata, ma i margini di crescita sembrano evidenti.

L’attaccante ora è con la Nazionale messicana dove potrà staccarsi per qualche giorno dalle critiche, fin troppo dure, che gli sono piovute addosso in Italia. Fino ad ora non si è tenuto conto della necessità di ambientamento al nuovo tipo di gioco, stessa cosa che era accaduta anche a De Ligt.

Lozano come Mertens

Anche Mertens, che ieri ha giurato fedeltà alla maglia azzurra, all’inizio della sua avventura a Napoli aveva faticato. “Dries arrivò nel 2013 con buone credenziali da Eindhoven e all’inizio il suo cammino in azzurro non fu dei più semplici” scrive Maurizio Nicita sulla Gazzetta dello Sport. “I 114 gol del belga, fra i tre migliori marcatori di sempre del Napoli, sono più che un augurio. E proprio Dries sta aiutando il più giovane compagno all’inserimento. Ha cominciato dalle cose basilari: fargli gustare il caffè fatto da Tommaso Starace. Per poi passare ai consigli tattici”. Necessario per l’attaccante ritrovare fiducia nei propri mezzi, oltre ad un maggiore intesa coi compagni, quando questo accadrà “allora tutto sarà meno complicato”.

Trasferta con la Nazionale

Hirving Lozano intanto si è spostato in New Jersey per raggiungere la sua Nazionale. Una trasferta lunga e faticosa che di certo non aiuta il calciatore ad ambientarsi in maglia azzurra. Però in questo modo l’attaccante potrà concentrarsi su altro, magari tenendo fuori anche le tante critiche gli sono piovute addosso.

false
Leggi Anche
convocati napoli salisburgo
Allan scrive a Edo De Laurentiis: primi segnali di distensione?