Mertens: “Voglio restare a Napoli”. Il belga giura amore agli azzurri

Napoli, Mertens risponde a Lautaro: “la lotta scudetto è ancora aperta”

Mertens: “Voglio restare a Napoli, non firmerò per un altro club italiano”. Così l’attaccante parla al portale belga Rtbf giurando amore alla maglia azzurra. 

Nelle ultime settimane si è parlato di qualche ipotesi di calciomercato, voce alimentata anche da qualche dichiarazione dello stesso calciatore che ora esclude l’approdo in Qatar o Cina.

Calciomercato Mertens

“Se dovessi andare via da Napoli mi mancherebbero molte cose. Non firmerò per un altro club italiano, perché Napoli resterà sempre casa mia“. Una vera e propria dichiarazione d’amore dell’attaccante belga. Al portale Rtbf Mertens dice: “Voglio restare a Napoli”, una dichiarazione molto importante anche perché a 32 anni l’attaccante ha il contratto in scadenza nel 2020 e per ora non è stato ancora trovato l’accordo sul rinnovo.

Qatar o Cina

Il calciatore allontana anche le possibili voci su un suo trasferimento all’estero: “Non firmerò per un club in Cina o Qatar, voglio giocare il più a lungo possibile ad alti livelli”. Escluso anche un suo ritorno in Belgio: “Non penso di finire lì la mia carriera, mi hanno sempre detto che ero un tipo di calciatore adatto alla Liga spagnola, però non sono assolutamente pentito di aver firmato per il Napoli. Sono stato felice di questa scelta fin dal primo giorno”. Un rapporto che si è consolidato con il tempo tanto che oramai tutti lo chiamano Ciro ed a Posillipo lo conoscono praticamente tutti.

Il record di Maradona

Manca oramai un passo a Mertens per raggiungere il record di gol di Diego Armando Maradona: “Certe che penso al record, anche perché me lo ricordano tutti. Lui è una leggenda. Una volta l’ho incontrato ma non siamo riusciti a farci una foto perché c’era troppa gente. Mi hanno invitato a vedere il suo film ma non sono potuto andare, mi hanno detto che si parla anche di mafia, ma posso dire che vivo da sette anni a Napoli e non ho mai visto nulla di simile”.

Altre storie
Floro Flores non ha dubbi: “Napoli lontano anni luce dalla Juventus”