Gazzetta: Ancelotti si arrende al Barcellona, Napoli surclassato. Flop Elmas.

Ancelotti si arrende al Barcellona, Napoli surclassato. Flop Elmas

Napoli, Ancelotti si arrende al Barcellona. Il tour Usa finisce con un 4-0. Flop Elmas. Il tecnico azzurro rassicura tutti: “il 24 saremo pronti”



Finisce male la tournée americana del Napoli. Dopo la sconfitta di misura nella prima amichevole di Miami, il collettivo napoletano è stato travolto e sconfitto per la seconda volta dal Barcellona, che si aggiudica la prima edizione del trofeo «Liga-Serie A Cup». Un pomeriggio da incubo quello vissuto da Carlo Ancelotti, scrive la Gazzetta dello sport, sorpreso dal crollo dei suoi messi in riga dalla doppietta di Luis Suarez e dalle reti di Griezmann e Dembelé. Per la cronaca, Ter Stegen è rimasto inoperoso per l’intera partita.

Ancelotti si arrende al Barcellona, Napoli surclassato. Flop Elmas

Carlo Ancelotti è costretto a modificare la formazione pochi istanti prima dell’inizio della gara: Arek Milik s’infortuna durante il riscaldamento (risentimento muscolare) ed è costretto a lasciare il proprio posto a José Callejon.

In compenso, l’allenatore può schierare Allan, alla sua prima partita stagionale: il brasiliano ha raggiunto i compagni direttamente a Miami, dopo aver esaurito il periodo di vacanza. Tocca a Mertens, dunque, agire da punto di riferimento offensivo, con Simone Verdi qualche metro più indietro.

Dopo due partite di buon livello, Elmas appena si vede. Il centrocampista macedone è fuori dalla manovra, tocca pochissimi palloni.

La difesa napoletana viene completamente travolta, Manolas sbaglia e con lui anche il giovane Luperto, mentre sugli esterni non c’è traccia di Hysaj e Ghoulam, sostituiti con Di Lorenzo e Mario Rui, ma nulla cambierà. La formazione di Valverde forte di quattro gol i vantaggio, si diverte nel possesso palla.

Ancelotti vive un incubo, i suoi si arrendono alla potenza offensiva dei catalani, e chiudono l’avventura americana con due sconfitte, rimediate entrambe dal Barcellona.


ANCELOTTI PARLA DOPO BARCELLONA-NAPOLI

A fine gara il tecnico del Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni. Nonostante la sconfitta contro il Barcellona Ancelotti è soddisfatto del rendimento della squadra:

“Sono soddisfatto di quanto la squadra ha espresso nelle due sfide. Il primo tempo lo abbiamo interpretato bene. Poi siamo stati condizionati da due gol subiti in fuorigioco ad inizio ripresa.

Di fronte avevamo una grandissima squadra, ovvio che poi abbiano preso il campo. Ma le due reti non regolari hanno cambiato il match. Probabilmente eravamo un po’ stanchi anche per i carichi di lavoro perché veniamo da un mese di preparazione intensa. Ma non vedo alcun problema oltre questo.

Restano buone sensazioni da queste due sfide con il Barcellona e ripartiamo da qua per proseguire la preparazione in vista dell’inizio del campionato. Sono fiducioso del lavoro svolto sia in ritiro che nei test internazionali.

Abbiamo un gruppo di qualità e sono certo che possiamo disputare un’ottima stagione. Ho raccolto ottime indicazioni dai ragazzi e le sensazioni, ribadisco, sono positive nel computo globale. Saremo pronti per il 24 quando inizierà il campionato”