ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Gattuso: “Squadra in difficoltà mentale. Insigne? Non sbaglia solo lui”

napoli parma gattuso
Ultimo aggiornamento:

Arriva l’ennesima sconfitta per il Napoli, che oramai è precipitato in classifica e rischia un distacco siderale dal quarto posto.

La sconfitta con il Parma pesa come un macigno alla prima gara ufficiale di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli. Il tecnico a fine partita è intervenuto ai microfoni di Sky.

 

 

Parla Gattuso

Gennaro Gattuso a Sky ha detto: “In questo momento la squadra mentalmente non sta bene, non era facile giocare contro il Parma in queste condizioni e con pochissimo tempo a disposizione per preparare la partita. Sfortuna? No, no ci credo, dobbiamo però dire che ci abbiamo messo anche del nostro”. Il riferimento è chiaro ai due gol presi, uno per un errore marchiano di Koulibaly, l’altro con la scivolata di Zielinski che ha spalancato le porte ai gol del Parma.

Abbiamo un grande potenziale e la squadra deve credere maggiormente in se stessa” dice Gattuso che sottolinea come il problema sia mentale: “E’ necessario risollevarci  soprattutto a livello mentale, è un momento complicato e lo stiamo pagando”. La squadra resta in “sofferenza” ma ce l’ha messa tutta per cercare di portare a casa il risultato eppure “quando metti un attaccante in più ti scopri troppo e quindi può succedere di prendere un gol di questo gioco”. Gattuso ha parlato anche della prestazione di Insigne fischiato al cambio: “Non parlerei solo di lui, per dieci anni è sempre stato ai vertici mentre ora sta accusando un momento di difficoltà, quindi i fischi sono giusti. In ogni caso non ha giocato male solo lui. Soluzioni? Fondamentale ritrovare entusiasmo e stare sul pezzo, questa squadra ha tutti i mezzi per arrivare in alto ma in questo momento non sta facendo buone prestazioni”.

Il tecnico a fine partita ha parlato coi giocatori ha cercato di dargli fiducia, anche quel passaggio al 4-2-4 è stato un voler spingere tutti verso la vittoria, ma ora “bisogna trovare l’equilibrio” dice Gattuso.

Archivi