Infortunio Koulibaly: ecco la prima diagnosi del Napoli

Ultimo aggiornamento:

L’ infortunio di Koulibaly è forse l’emblema del periodo nero che sta attraversando il Napoli, reduce dalla sconfitta col Parma. 

 

La prima diagnosi della SSC Napoli è quella di sospetto stiramento al bicipite femorale destro. Il calciatore è uscito dopo avere regalato a Kulusevski il gol del vantaggio ducale.

Infortunio Koulibaly

Le condizioni del difensore senegalese dovranno essere valutate dopo gli esami strumentali, ma la prima diagnosi parla di sospetto stiramento al bicipite femorale destro. Domani il club azzurro farà ulteriori accertamenti per stimare i tempi di recupero. Quanto accaduto ad inizio partita fotografa la situazione del Napoli che in questo momento sembra veramente in balia della sfortuna, oltre che confusione mentale.

Gattuso al termine del match perso con il Parma però non vuole sentire parlare di sfortuna. Anzi punta tutto sulla questione mentale. La sconfitta con i ducali è anche figlia della voglia del tecnico e della squadra di portare a casa la vittoria. Gli azzurri dopo aver incassato il gol dello svantaggio hanno provato una reazione, raggiungendo il pari grazie al gol di Milik, poi la rete del definitivo 2-1 per il Parma è arrivato dopo una scivolata di Zielinski, mentre il Napoli pressava per trovare il gol del vantaggio, che ha aperto le porte al raddoppio di Gervinho. Un gol facile facile che punisce fin troppo pesantemente il Napoli. Gli azzuri di Gattuso, infatti, hanno commesso ancora qualche errore di troppo ma squadra è sembrata meno perforabile del solito. Anche le manovre offensivo sono apparse più fluide, anche se lo smalto dei tempi migliori è ancora molto lontano.

La rincorsa al quarto posto comunque comincia come peggio non poteva. Domani il Napoli rischia di scivolare ancora più indietro qualora Roma e Cagliari dovessero fare risultato pieno. Agli azzurri la vittoria in campionato manca dalla gara con il Verona.