Le Interviste

Gasperini svela il suo futuro? “Il momento giusto per andare via è quando vinci”

Gian Piero Gasperini rompe il silenzio sul suo futuro e sull’interesse del Napoli. Il tecnico dell’Atalanta si confessa alla vigilia della finale di Europa League contro il Leverkusen.

Gian Piero Gasperini, alla guida della sua Atalanta, è pronto a scrivere la storia nella finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen. Il tecnico, accostato con insistenza al Napoli come possibile sostituto di Spalletti, ha parlato del suo futuro alla vigilia del grande match.

Gian Piero Gasperini addio all’Atalanta?

“Esiste un momento propizio per cambiare club? Non lo so, noi allenatori non abbiamo la sfera di cristallo” ha dichiarato enigmaticamente Gasperini. “Si dice che il momento giusto è quando vinci, perché raggiungi il massimo obiettivo. Però noi non pensiamo mai a quando si lascia, viviamo di presente più che di futuro”.

Il tecnico ha poi speso parole di elogio per Xabi Alonso, suo avversario sulla panchina del Leverkusen: “Ha fatto benissimo quest’anno e ha deciso di restare, va apprezzato anche perché qualora avesse deciso di andare via avrebbe sicuramente ricevuto tante offerte. Parliamo di un grande allenatore e di un esempio positivo per il calcio”.

Parole che non chiariscono del tutto il futuro di Gasperini, ma che lasciano intendere come la vittoria dell’Europa League potrebbe rappresentare il coronamento di un ciclo con l’Atalanta. Il Napoli resta alla finestra, pronto a cogliere l’occasione se il tecnico decidesse di lasciare Bergamo.

Gasperini svela il suo futuro? "Il momento giusto per andare via è quando vinci"
Gasperini

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.