Calcio Napoli

Gargano svela il mercato del Napoli: “Mertens rinnova, Callejon ci sono novità”

Walter Gargano al Corriere dello Sport parla del mercato del Napoli, secondo l’uruguaiano Mertens ha rinnovato ed è stata fatta una proposta a Callejon.

Marek Hamsik ed Ezequiel Lavezzi sono stati i suoi primi compagni quelli con cui ha vissuto i primi giorni in maglia, ma sono personaggi profondamente diversi. Al Corriere dello Sport l’ex centrocampista del Napoli parlando di Hamsik dice: “Marek Hamsik non è stato soltanto il più forte calciatore con il quale ho giocato ma è principalmente una persona straordinaria. In campo, sapeva sempre fare la cosa giusta, non mi pare di avergli mai visto sbagliare una interpretazione di una giocata; e fuori, Marek è meraviglioso. Arrivammo insieme io, Lavezzi e Hamsik ed eravamo giovanotti sconosciuti. I primi tempi, io e il Pocho ci potevamo permettere anche di andare in giro, comodamente, senza che ci riconoscessero, e qualche ragazzata l’abbiamo fatta. Poi il Napoli ci ha dato notorietà e ci siamo dovuti adeguare, con comportamenti irreprensibili“. Gargano però parla anche di Mertens e Callejon rivelando alcuni retroscena di mercato del Napoli.

Gargano su Mertens e Callejon

Nel suo racconto al Corriere dello Sport il calciatore ricorda anche qualche allenatore in particolare Rafa Benitez: “Sono stato bene con chiunque (Reja, Donadoni), ma Benitez appartiene a un’altra categoria. Quando rientrai a Napoli, dopo le due stagioni tra Inter e Parma, non fu facile e non solo sarebbe stato per nessuno. E invece lui con la sua esperienza mi tranquillizzò: tu resti qua, vedrai che giocherai“.

Ma Gargano ha novità di mercato anche su Mertens e Callejon e dice: “Mertens ha praticamente rinnovato, mentre so che è stata fatta una proposta a Callejon. Spero che Josè resti, perché io uno che si sacrifica quanto lui non lo ricordo in giro. Voglio permettermi di dare un consiglio a De Laurentiis: tenga Callejon“. Proprio a De Laurentiis è legata una parte dell’intervista di Gargano, che sul presidente dice: “La garanzia del Napoli è De Laurentiis. Sapevo che quando le situazioni di ingarbugliavano, De Laurentiis sarebbe arrivato per riportarci alla realtà e lo avrebbe fatto a modo suo, ma trovando sempre la parole giuste“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.