napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Un coro degli ultras del Napoli ispirato a Generale di De Gregori

Il nuovo coro degli ultras del Napoli contro i veronesi ispirato alla canzone Generale di Francesco De Gregori.



Generale dentro alla stazione c’è ancora il treno fermo per Verona…” Comincia così il coro degli ultras del Napoli sulle note della canzone Generale di Francesco De Gregori.

Il coro che attacca la tifoseria Veronese, inneggia alla libertà e alla mentalità ultras come riporta il portale football a 45giri.

Il coro dei  supporter azzurri ha le stesse note della canzone “Generale” che  Francesco De Gregori pubblicò nel 1978 nell’omonimo album.

Il testo della canzone si riferisce al periodo del servizio militare prestato dal cantautore presso il Battaglione alpini “Tirano” di Malles Venosta.

La collina è il Col di Tarces, la notte “crucca e assassina” cioè di lingua tedesca e intrisa del sangue versato dai terroristi indipendentisti altoatesini. Il treno “dietro la stazione” era ben visibile dai bagni della caserma Wackernell che sorgeva proprio in via della Stazione.

La canzone nasce in seguito alla visita in caserma di un generale degli alpini e suscita i sentimenti pacifisti e nostalgici di chi si trova lontano da casa per fare il servizio militare e anela al ritorno e alla vita normale.

IL TESTO DEL CORO ULTRAS NAPOLI GENERALE

“Generale dentro alla stazione c’è
ancora il treno fermo per Verona
non fa più fermare, neanche per pisciare,
si va dritti a a casa senza più pensare;
ma la partita è bella e anche se va male
noi torneremo ancora a caricare
e a sventolare pensieri, pensieri e bandiere.
eh eh eh, la libertà
generale non è finita, la mia battaglia è appena cominciata
dietro alla collina ce ne sono altri che come me non scenderanno a patti
li puoi diffidare o arrestare e nelle celle faranno il Natale,
ma la mente, la mente, la mente non la puoi carcerare
eh eh eh, la libertà
generale mettitelo in testa, non c’è stato uomo che ci calpesta
e non importa come andrà a finire, la nostra storia non la puoi fermare
e se domani meno saremo, no, non importa non arretreremo…”




ECCO IL VIDEO DI GENERALE DI FRANCESCO DE GREGORI

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più