ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Cm.it – Clamoroso la Juventus vuole esonerare Sarri

juventus esonerare sarri

La Juventus è pronta ad esonerare Maurizio Sarri lo scrive Calciomercato.it che parla di segnali preoccupanti in vista della Champions League.

Scricchiola la panchina di Maurizio Sarri, la Juventus vorrebbe esonerare il tecnico. Questa la notizia riportata da calciomercato.it che scrive di una difficoltà del tecnico a restare ancora in sella. In mattinata veniva riportato anche un duro confronto tra il tecnico dei bianconeri e la squadra al termine della gara pareggiata con il Sassuolo.

La Juventus si salva anche contro il Sassuolo, stavolta grazie ad un gol di Alex Sandro. Solo due punti in tre partite per i bianconeri, ancora deludenti dopo le prestazioni negative con Milan e Atalanta. Le avversarie restano a debita distanza nella corsa scudetto considerando specialmente la crisi della Lazio, con Maurizio Sarri sempre più nel mirino della critica e dei tifosi per le ultime uscite negative dei campioni d’Italia.

La Juventus vuole esonerare Sarri: a rischio la Champions

Ci sono molti motivi per cui sta scricchiolando la panchina di Sarri. Il tecnico ex Chelsea e Napoli non riesce a trovare la quadra con i suoi calciatori. In molti casi lo stesso Cristiano Ronaldo, vero leader dello spogliatoio bianconero, ha fatto vedere tutto il suo disappunto nei confronti del tecnico. Sarri ha sempre cercato di minimizzare, ma la realtà dei fatti è che il rapporto è tutt’altro che idilliaco ed il portoghese ha un peso specifico maggiore rispetto al tecnico. Ora la Juventus pensa ad esonerare Sarri.

Segnali preoccupanti soprattutto in vista della Champions League, con la Juve che il prossimo 7 agosto dovrà ribaltare l’1-0 di Lione per continuare il cammino in Europa. Match fondamentale per il futuro di Sarri, che comunque non potrà permettersi ulteriori passi in campionato per non rischiare di rimettere clamorosamente in gioco il discorso scudetto. La Juventus è rientrata subito a Torino dopo la partita del ‘Mapei Stadium’ e in seno alla dirigenza si starebbero facendo delle valutazioni sul momento della squadra e la situazione di Sarri. Già nella notte ci sarebbero stati dei primi contatti telefonici, che proseguiranno probabilmente oggi con una riunione d’urgenza alla Continassa alla presenza anche del presidente Agnelli. In seno alla società serpeggia un certo malumore e cresce il partito di chi vorrebbe subito l’esonero di Sarri.

Archivi