Classifica senza errori arbitrali

Classifica senza errori arbitrali: Al nord invertono i numeri. Ecco cosa hanno fatto

La classifica senza errori arbitrali cambia in relazione all'appartenenza dei media: che differenza tra nord e sud

Continua il viaggio di Napolipiu.com lungo i tracciati delle classifiche senza errori arbitrali che imperversano sul web. Dopo aver riscontrato grossi problemi matematici su Virgilio siamo stati costretti a ritornaci per “il rigore che fa infuriare Gasperini”.

Ma come nella giornata che nello scontro salvezza fra Parma e Udinese, Irrati nega addirittura 3, dico tre, rigori agli emiliani si va ad alimentare la solita sceneggiata di Gasperini su un presunto fallo di Mario Rui in una gara poi stravinta dall’Atalanta. E vai!

Ma c’è anche chi come Calciomercato.com non ha problemi di matematica. Nella classifica del sito è il Napoli la squadra più avvantaggiata dagli errori arbitrali con un +3 addirittura. Sul fondo della stessa navigherebbero Juventus (-2) e Inter (-4). Vada per l’Inter che dopo il Napoli è la squadra più maltrattata della stagione, ma parlare di una Juventus penalizzata dagli arbitri è pura fantasia pallonara.

Ma qual è il segreto dei numeri di Calciomercato.com? Nulla di eclatante. La risposta è molto semplice: basta non citare gli episodi. In riferimento all’8a giornata c’è scritto: Nessuna svista rilevante ai fini dei risultati in questo turno di campionato. Arbitri e Var sono stati impeccabili”. In un colpo solo sparisce di tutto dal sito. Per calciomercato.com il gol di Ronaldo è regolare (Juventus – Cagliari), la rete di Sanchez, preceduta dal fallo di Vidal su Rincon è regolare in Inter – Torino e nella stessa partita non conta il rigore fasullo assegnato ai milanesi sul fuorigioco di Hakimi.

Nella stessa ottava giornata risultano anche impeccabili la gomitata di Ibrahimovic rifilata a Koulibaly e il rigore negato al Napoli per lo sgambetto di Donnarumma ai danni di Koulibaly. La stessa dicitura (“Nessuna svista rilevante ai fini dei risultati in questo turno di campionato. Arbitri e Var sono stati impeccabili”) compare anche alla 21a giornata.

Sempre in un colpo solo spariscono il rigore per il fallo di Erlic su Ferrari (Sassuolo – Spezia), il rigore per il fallo di Rabiot su Villar (Juventus – Roma). Nella ventunesima giornata svaniscono soprattutto il secondo gol irregolare di Pandev, la mancata espulsione di Badelj e il rigore negato al Napoli per fallo di Scamacca su Mario Rui in Genoa – Napoli.

ARBITRI E VAR IMPECCABILI?

Ma queste diciture non sono le uniche meraviglie del sito. Alla 12a giornata mancano le espulsioni di Skriniar e Brozovic in Inter – Napoli. Alla 22a giornata ritorna la famosa dicitura (“Nessuna svista rilevante ai fini dei risultati in questo turno di campionato. Arbitri e Var sono stati impeccabili” ) e da Napoli – Juventus svaniscono un mani di Chiellini e le espulsioni di Chiellini  e Cuadrado. Se la matematica non è un’opinione, in solo 4 gare di campionato sono già 10 gli errori arbitrali commessi contro il Napoli (con l’Inter, il Milan, il Genoa e la Juventus). Alla prossima.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.