Calcio Napoli

Chiariello: “Tuanzebe sbaglia tutto. Arriva un record negativo”

Il giornalista ha commentato la sconfitta del Napoli in Coppa Italia

Umberto Chiariello commenta Napoli-Fiorentina di Coppa Italia, dure le critiche del giornalista ad Axel Tuanzebe. Il giocatore arrivato dal Manchester United meno di una settimana fa, ha fatto il suo esordio in Coppa Italia con la Fiorentina. Tuanzebe è stato bruciato da Vlahovic in occasione del primo gol della Fiorentina. Chiariello sull’episodio dice: “Tuanzebe ha fatto degli errori che un difensore non deve fare. In occasione del goal di Vlahovic ha sbagliato tutto“.

Ma non è l’unica critica rivolta al difensore: “Tuanzebe ha commesso errori anche in altre occasioni. La sua prestazione non è stata all’altezza, dovrà dimostrare di valere la Serie A in altre occasioni. Ma non parliamo troppo in fretta, ricordiamo che anche il primo Koulibaly, al primo anno al Napoli, non aveva fatto benissimo“.

Napoli: fuori dalla Coppa Italia

Per il Napoli arriva anche un record negativo: “Dopo otto anni non approdano ai quarti di finale di Coppa Italia” dice Chiariello che aggiunge: “Spalletti aveva tante assenze, basti pensare che ha dovuto far entrare Cioffi“. Dure le critiche anche a Lozano che si è fatto espellere, stessa sorte capitata a Fabian Ruiz: “Ha sbagliato uno stop facilissimo, poi ha commesso un bruttissimo fallo, è veramente inqualificabile quanto commesso. Un fallaccio da codice penale“.
Finale sull’arbitro Ayroldi che nel primo tempo aveva graziato Duncan dal cartellino rosso: “Sinceramente non credo abbia commesso errori. Le tre espulsioni erano nette“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.