ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

CdS – Lozano in campo 61 minuti con Gattuso: un enigma da 50 milioni

enigma lozano

Lozano è il grande enigma del Napoli, pagato 50 milioni ed in campo solo 61 minuti con Gattuso. Con Ancelotti aveva giocato di più, ma mai impressionato.

Il gol con la Juventus alla prima partita in maglia azzurra sembrava aver consegnato già un possibile mito ai tifosi azzurri. Ed invece quello è stato uno dei pochissimi lampi maglia azzurra del messicano. L’acquisto più caro della storia del Napoli è proprio Lozano, che ora è diventato un grande enigma come scrive il Corriere dello Sport.

In sei mesi il rebus dell’uomo da 50 milioni di euro, l’acquisto più costoso della storia del club, non è stato ancora risolto. Ovvero: avrebbe dovuto fare la differenza, e invece ha trovato pochissimo spazio. Soprattutto nell’era Gattuso: 5 presenze e 61 minuti in 8 partite i campionato. Mai titolare, se non con il Perugia, squadra di Serie B, negli ottavi di Coppa Itlaia: poi, in coppa, Hirving non ha mai più visto il campo.

I numeri di Lozano

L’enigma Lozano è tale ed è spiegato anche dai numeri del messicano, preso per dare imprevidibilità in attacco e finito in panchina. Lozano ha giocato 16 partite in Serie A con soli 2 gol e 1 assist in 721 minuti. Solo un gol in Champions League e 394 minuti giocati in 6 presenze. Un bottino non proprio invidiabile. Impossibile negare che sia un momento nero per il calciatore che di recente ha ricevuto anche il sostegno di Luis Garcia, che lo ha definito il miglior giocatore messicano. Intanto la contrattura rimediata ieri in allenamento, con ogni probabilità lo terrà fuori dalla lista dei convocati per la sfida con il Cagliari. Gattuso sta cercando di recuperare il calciatore che deve essere il vice Insigne. Per farlo, però, il tecnico gli chiede di scattare non solo trenta volte a partita ma continuamente. Obiettivo che Lozano vuole centrare, lavorando duro in allenamento.

Archivi