TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Biraghi: “Il Napoli in dieci in difesa, possiamo ribaltarla”

biraghi napoli ha difeso in dieci

La vittoria del Napoli nella semifinale di andata della Coppa Italia con l’Inter lascia l’amaro in bocca ai nerazzurri. Ecco il commento di Biraghi.

Il predominio territoriale non è servito all’Inter ad impensierire il Napoli. Lo sterile possesso palla dei nerazzurri ha tenuto sotto pressione la squadra di Gattuso, che a San Siro ha deciso di fare una partita molto accorta. Il centrocampo molto folto ha spento spesso i due sterni nerazzurri, proprio uno di quei protagonisti Cristiano Biraghi ha parlato al termine della partita: “Possiamo ribaltarla. Il Napoli si è messo in dieci dietro la linea della palla, hanno cercato di difendere e ci sono riusciti, gli vanno fatti i complimenti“. Secondo Biraghi l’Inter doveva sfruttare meglio “alcune occasioni” che ha avuto soprattutto quando “riuscivamo ad arrivare in maniera pericolosa al limite dell’area di rigore avversaria“. Nonostante la sconfitta l’esterno dell’Inter ha fiducia per il ritorno: “Ce la giocheremo“.

Inter-Napoli: obiettivo rimonta per Biraghi

In campionato abbiamo vinto per 3-1, abbiamo giocatori che sanno fare gol. Possiamo ribaltarla“. Questo il pensiero di Cristiano Biraghi che crede nel poter superare il turno di Coppa Italia. Al match di ritorno al San Paolo, il Napoli potrà sfruttare il vantaggio acquisito con la vittoria per 1-0 al Meazza grazie al gol di Fabian Ruiz, ma l’Inter crede ancora nella rimonta. Un pensiero legittimo visto che con il Milan la squadra di Conte era in svantaggio per 2-0 alla fine del primo tempo ed è riuscita a fare 4 gol ai rossoneri nella ripresa. “Il derby – dice Biraghi – ci ha sicuramente portato via tante energie, anche se la squadra è abituata  a giocare ogni tre giorni“. Secondo l’esterno dell’Inter, la squadra nerazzurra non meritava la “sconfitta, abbiamo avuto delle occasioni e potevamo sfruttarle meglio“. Un pensiero condiviso anche da Antonio Conte, che ad Inter Tv ha sottolineato come il Napoli abbia difeso bene in dieci dietro la palla.

Archivi