ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Augero al Napoli, Venerato: “La dirigenza azzurra mi ha fatto una confessione”

Augero Napoli

Augero al Napoli è più di una suggestione. Ciro Venerato riporta alcuni retroscena legati alla trattativa di mercato con il genero di Maradona.


Augero al Napoli rischia di diventare il tormentone dell’estate. Il procuratore del bomber argentino, Hernan Reguera, in esclusiva ai microfoni di areanapoli. it aveva smentito il possibile trasferimento di Sergio Aguero al Napoli:
Sono io che rappresento Aguero, nessun altro lo segue. Non è vero che il Napoli avrebbe fatto quest’offerta (10 milioni di euro lordi per 4 anni al giocatore, ndr).
Non ho mai parlato di Aguero con il Napoli né di nessun altro mio assistito. Sergio resterà al Manchester City e smentisco chi sostiene che ci siano problemi con il club.
Sergio rimarrà al Manchester City e voglio smentire chi sostiene che esistano problemi tra il mio attaccante e la società inglese. Sono solo rumor“.

Quelle di Hernan Reguera, secondo il giornalista della RAI, Ciro Venerato, potrebbero essere dichiarazioni di facciata. L’esperto di calciomercato di Rai sport ha parlato del trasferimento di Sergio Aguero al Napoli nel corso di Microfono Aperto, su Radio Sportiva:
I dirigenti del Napoli hanno telefonato ad Aguero e al fratello proponendo al calciatore un contratto di 4 anni a 10 milioni di euro lordi. I partenopei lascerebbero i diritti di immagine già maturati al calciatore. Sui prossimi, invece, l’accordo prevederebbe una divisione del 50% degli stessi.“.

Ciro Venerato, sulla trattativa Aguero-Napoli ha poi aggiunto: “Il Napoli, in privato, mi ha confessato che si tratta di una suggestione. Anche i dirigenti partenopei pensano che l’operazione sia difficilissima, ma comunque ci stanno provando. Per quello che concerne Andrea Petagna, l’attaccante ora alla SPAL, ma di proprietà del sodalizio campano, sarà ceduto in prestito dal Napoli. Potrebbe restare nel club azzurro solo come alternativa. In questo ultimo caso sostituirebbe Fernando Llorente. Sarebbe quindi la terza punta dietro Dries Mertens e il nuovo attaccante che prenderà il Napoli“.

Archivi