Calciomercato Napoli

Retroscena. Ancelotti ha parlato con De Laurentiis. Ecco cosa ha chiesto

Il Roma svela un retroscena. Ancelotti ha parlato con De Laurentiis. L’allenatore ha chiesto giocatori capaci di fare la differenza.

NAPOLI – Salvatore Caiazza sul quotidiano il Roma ha fatto il punto sul calciomercato del Napoli. Carlo Ancelotti ha parlato a lungo con De Laurentiis. Gli ha chiesto qualche suo pupillo capace di poter fare la differenza anche a livello europeo. È vincendo in Champions che aumenta il fatturato si sale nella classifica del ranking Uefa. Ma senza uomini esperti diventa tutto più difficile. Certo è che con 50 55 milioni in cassaforte si potrà andare a parlare con chiunque. Vidal sarebbe ben lieto di vestire l’azzurro ma ha uno stipendio molto alto. La settimana scorsa si era parlato di un affare fatto per Fabian Ruiz del Betis Siviglia. Il 22enne molto potente sarebbe stato l’ideale per la zona centrale del Napoli. La trattativa è in corso ma pare che la società spagnola non voglia cederlo a meno di trenta milioni. Occhi puntati anche su Sebastian Rudy del Bayern Monaco che Ancelotti conosce molto bene. In Italia poi ce ne sono tre che già sono stati contattati

Il primo è Milan Badelj che si è liberato dalla Fiorentina. Il croato è tecnicamente molto forte e si potrebbe chiudere l’affare a prescindere da un altro elemento. Giuntoli sta guardando con insistenza in casa Sampdoria. Dove c’è Torreira. L’uruguagio potrebbe essere il vero sostituto di Jorginho. Sempre a Genova c’è Dennis Praet. Il connazionale di Mertens ha una clausola rescissoria di 26 milioni di euro. Un bel gruzzolo che potrebbe, però, far arrivare un azzurro un gran bel elemento.

C’è la sensazione, comunque, che Ancelotti, De Laurentiis e Giuntoli stiano lavorando sotto traccia per fare un grande colpo. Stanno parlando poco per evitare che il prezzo possa lievitare abbondantemente rispetto al valore reale del calciatore che interessa. D’altronde quando il Napoli si muove i costi lievitano incredibilmente. Gli eventuali soldi della cessione di Jorginho, comunque, non verranno investiti solo per il centrocampista.

Ci sono da comprare i portieri e anche un terzino che dovrà fare il vice di Hysaj considerato che Maggio è andato via. Poi naturalmente ad ogni uscita ulteriore ci sarà una entrata. Al momento in attacco non ci sono movimenti. Poi se Callejon volesse andare via con la clausola il solo Verdi non basterà più. Intanto si aspetta il “grande” colpo del City per Jorginho.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.