napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Ancelotti: “E’ mancato il goal, ma dobbiamo migliorare, non possiamo fare 18 palle goal e non segnare!”

Carlo Ancelotti, commenta l’amaro pareggio contro il Torino ai microfoni di Sky Sport:

“E’ mancato il goal, come a Firenze. C’è stata determinazione, cattiveria, concentrazione. E’ mancato il goal, ma dobbiamo migliorare. Non possiamo accettare di fare 18 palle goal in due partite e non segnare. Se si vuole fare di tutta l’erba un fascio è sbagliato, perché la squadra gioca molto bene e sfido chiunque a dire il contrario. Ma non finalizza bene la mole di gioco creata. Non siamo in una terra di mezzo, siamo molto ben posizionati in classifica e la squadra dimostra nel gioco soprattutto e nella motivazione di esserci. Il gioco dice che la squadra è concentrata e determinata, ha un’identità precisa. Non è possibile che con tutte queste occasioni non segniamo. Bisogna migliorare nei dettagli: arrivare un attimo prima sul pallone, tirare in maniera un po’ più precisa”.

Stanno mancando gli attaccanti?

“Riguarda tutti, non è solo un problema di attaccanti. Tutti dobbiamo finalizzare meglio. A Firenze ha avuto tante occasioni Zielinski o Callejon, anche chi viene da dietro. E’ un problema che va risolto insieme per fare meglio le cose nel finale”.

E’ una questione tecnica?

“Sì. Un passaggio ben fatto, un anticipo dentro l’area, sono tutte cose che riguardano anche la tecnica”.

Su un nuovo stadio per compattare squadra e ambiente…a chi bisogna chiedere?

“Non certamente il nostro presidente. Il problema stadi è un problema generale, non solo nostro. Finora le avevamo vinte tutte a parte due qui. Direi di non generalizzare”.

Sull’attacco

“Gli attaccanti fanno sempre un lavoro specifico, tirano e crossano tanto. Sono molto seri e professionali, ci tengono a risolvere questo problema. E’ un piccolo dettaglio. Ci focalizziamo molto su questa carenza, ma poi c’è tutto il resto. A mio modesto parere, con la poca esperienza che ho, gioca bene a calcia”

Nervoso?

“No, ho poca voce. Sono dispiaciuto perché se giochi male ci sta, ma quando meriti di vincere devi vincere. E se non abbiamo vinto ce la dobbiamo prendere solo con noi stessi”.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più