Calcio NapoliTutto Napoli

Ancelotti castiga il Napoli. A Pasqua tutti in ritiro. Il tecnico deluso dai big…

Ancelotti castiga il Napoli, tutti i giocatori in ritiro a Castel Volturno per l’intera giornata di Pasqua. Il tecnico deluso dai big della squadra.

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

Il castigo di Ancelotti a Pasqua tutti in ritiro

Nonostante l’eliminazione dall’Europa League il bilancio personale di Carlo Ancelotti  rimane tutto sommato positivo. Secondo posto in classifica in campionato, l’eccellente cammino nella fase a gironi della Champions e in parte anche con la più che sufficiente avventura in campo internazionale che si è appena conclusa.

Al nuovo corso è mancato infatti l’acuto, scrive Repubblica, la ciliegina sulla torta di un colpo grosso, ma il bilancio complessivo della stagione (cominciata nel pessimismo quasi generale) non è stato finora affatto da buttare.

Ecco le 10 cose a cui un napoletano non può rinunciare a pasqua

Il tecnico azzurro si aspettava di più ed è rimasto intimamente molto deluso per il calo di tensione di alcuni giocatori.
Il tecnico è in effetti arrabbiato con quasi tutti i big della squadra. Non è bastato il chiarimento di Verona per riportare la completa armonia nello spogliatoio.

È forte la sensazione che il Napoli si stia avvicinando alla fine di un ciclo, ma con 6 partite di campionato ancora da giocare il momento dei bilanci deve essere rimandato e il futuro può attendere.

Si spiega così la drastica decisione di Ancelotti che farà passare in ritiro a Castel Volturno ai suoi giocatori l’intera giornata di Pasqua.



Lunedì arriva al San Paolo l’Atalanta (ko Maksimovic, dito fratturato): blindare il secondo posto in classifica è un dovere.

POTREBBE INTERESSARTI

Pasqua a Napoli, offerta impareggiabile per turisti e napoletani

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.