Varie-Calcio

Vessicchio: “La Juventus ha contattato Antonio Conte. Allegri è in bilico”

Il giornalista Sergio Vessicchio ha aperto alla possibilità di un ritorno di Antonio Conte sulla panchina della Juventus al posto di Allegri.

Nel mondo del calcio italiano, le voci e i rumor circolano sempre velocemente, ma quando provengono da fonti autorevoli, possono avere un impatto alquanto duraturo. È esattamente ciò che è successo sabato, quando Sergio Vessicchio, noto per le sue analisi calcistiche, ha rivelato notizie sorprendenti sul futuro dell’allenatore della Juventus dopo la sconfitta dei bianconeri per mano del Sassuolo.

Vessicchio ha aperto il suo canale YouTube per condividere le ultime novità che potrebbero scuotere le fondamenta del club bianconero. Secondo il giornalista, la Juventus avrebbe contattato Antonio Conte per offrirgli il posto di allenatore.

Le informazioni sembrano essere solide, con Vessicchio che ci informa che Calvo e Giuntoli, rappresentanti della Juventus, avrebbero incontrato Conte la mattina precedente per discutere di un possibile ritorno alla Continassa. Nel frattempo, dalla Continassa sono giunte voci di un clima teso nello spogliatoio, con Allegri arrabbiato con i calciatori e viceversa. Una tensione nell’ambiente che sembra essere uno dei motivi alla base di questa mossa inaspettata.

Ma non è tutto. Vessicchio ha anche rivelato che la Juventus potrebbe avere intenzione di parlare con Igor Tudor, con il club che sta considerando seriamente le opzioni disponibili.

La Juventus ha contattato Antonio Conte. La notizia è certa, Calvo e Giuntoli lo hanno incontrato ieri mattina. Nel contempo dalla Continassa sono arrivate notizie di uno spogliatoio in subbuglio con Allegri furioso contro i calciatori e viceversa. Soprattutto si sta valutando il lato economico. La Juventus ha parlato con Conte e probabilmente lo farà anche con Tudor. Non sappiamo la risposta di Conte ma Allegri è in bilico. La squadra ha fatto sapere alla società di non sopportare più il tecnico. Sono notizie che ho saputo da una fonte molto attendibile e vicina al tecnico leccese. Contro il Lecce la Juventus si gioca tanto e mi aspetto un ambiente molto elettrico. Ma si fanno più insistenti le voci di un esonero di Allegri. Da un punto di vista economico sarebbe un bagno di sangue ma non si può rischiare di non entrare in Champions League per colpa di Allegri. Con Conte ci sarà probabilmente un altro incontro. Allegri non rinuncerà nemmeno a un soldo del suo contratto”.

La risposta di Conte a questa offerta rimane sconosciuta al momento, ma il destino di Allegri sembra pendere su un filo sottile. Si dice che la squadra abbia fatto sapere alla società di non sopportare più il tecnico attuale, il che potrebbe spingere la Juventus a prendere una decisione radicale.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.