“Finalmente! è una vita che Bari”. Striscione della Curva B contro De Laurentiis

"Finalmente! è una vita che Bari". Striscione della Curva B contro De Laurentiis

“Finalmente! è una vita che Bari”. Sui cancelli dello stadio San Paolo striscione della curva B contro Aurelio De Laurentiis.

NAPOLI – L’acquisto del Bari da parte di Aurelio De Laurentiis, ha scatenato la gioia dei tifosi pugliesi e l’ira dei fans napoletani. Tra le due tifoserie non corre buon sangue, e i supporter del Napoli hanno visto questa operazione come l’ennesima mancanza di rispetto.

Sui social arrivano messaggi contrastanti, ma il senso di amarezza resta comune alla maggior parte della tifoseria azzurra che si aspettava maggiore impegno sul mercato, considerando l’arrivo di Ancelotti e i grandi movimenti di mercato delle avversarie, L’Inter tratta Modric e ha preso Vrsaljko, seguito dal Napoli per 2 anni.

Striscione contro Aurelio De Laurentiis esposto sui cancelli dello stadio San Paolo

Durante la notte in città sono comparsi striscioni contro il presidente del Napoli. Le Curve continuano a non gradire l’operato di Aurelio De Laurentiis, e lo hanno manifestato ancora una volta. Lo striscione esposto sui cancelli del San Paolo recita: “Finalmente! è una vita che Bari“. Firmato dalla Curva B. Questo è l’ennesimo strappo tra i tifosi più caldi e la società azzurra.

"Finalmente! è una vita che Bari". Striscione della Curva B contro De Laurentiis