NAPOLI NOTIZIESport

Un napoletano campione del mondo di Subbuteo

NAPOLETANO IL CAMPIONE DEL MONDO DI SUBBUTEO

Sabato e domenica a Gibilterra si sono svolti i campionati mondiali di Subbuteo, calcio tavolo, quest’ anno più che mai nutrita la partecipazione degli atleti napoletani presenti in tutte le categorie open under 19 under 15 under 12 e femminile.

Nella categoria open per la prima volta Lello Cioffi compresenti 3 napoletani oltre al veterano Massimo Bolognino ( 22 titoli mondiali in carriera) presenti  i giovani Luca Battista e Matteo Ciccarelli.

Battista si ferma ai sedicesimi di finale, mentre Bolognino agli ottavi perde 2-1 contro il belga Leroy ( che arriverà poi in finale), percorso trionfale per Matteo Ciccarelli che a parte il quarto di finale contro lo spagnolo Gonzalez finito ai supplementari n on ha difficoltà a raggiungere la finale dove con un perentorio 5-0 affonda il belga Leroy è riportato in Italia il titolo principale dopo 7 anni, e a Napoli dopo 13 (ultimo titolo individuale di Bolognino nel 2005).

UNDER 19

Nella categoria under 19 dominio italiano 4 semifinalisti e finalissima tutta napoletana tra Marco Di Vito e Giuseppe Pizzella finale vinta dal primo 3-1. Nell’ under 15 presenti Mattia Ferrante e Luca Riccio quest’ ultimo sconfitto ai quarti di finale e Ferrante in semifinale dal belga Giaux .



UNDER 12

Negli under 12 si ferma nel girone Matteo Esposito alla prima esperienza mondiale. Nel torneo femminile Sarà Guercia finisce la sua corsa ai quarti di finale. Domenica torneo a squadre la squadra open ( 3 su 5 napoletani presenti si ferma in semifinale contro la Spagna ( che scherzo del tabellone anticipa la finale per una questione di teste di serie) con l’ amaro in bocca i 3 napoletani si devono accontentare del bronzo .

SUBBUTEO FEMMINILE

Nella categoria femminile Sarà Guercia e le sue compagne sono costrette all’ argento dalla Francia .

DOMENICA TORNEO INTERREGIONALE

Nelle categorie giovanili under 19 e 15 dominio italiano con medaglie d’oro per Marco Di Vito , Giuseppe Pizzella , Luca Riccio e Matua Ferrante , l’ under 12 con in squadra Matteo Esposito finisce seconda dietro il Belgio. Domenica al centro polifunzionale di Soccavo primo torneo interregionale dell stagione ingresso libero.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.