Rassegna Stampa

Gazzetta – Statistiche ‘pesanti’ per Gattuso, ma un dato è impressionante

Gennaro Gattuso ha migliorato il Napoli rispetto alla scorsa stagione, lo 'raccontano' i numeri del tecnico azzurro

I numeri difficilmente mentano, ma a volte non dicono tutta la verità. E’ il caso di Gennaro Gattuso, le sue statistiche raccontano sicuramente di un Napoli migliorato rispetto alla scorsa stagione, ma resta il distacco abissale dall’Inter, squadra che oggi affronterà allo stadio Diego Armando Maradona. Restano comunque i meriti del tecnico del Napoli che ha avuto la capacità di prendere una squadra in estrema difficoltà e di risollevarla, prima psicologicamente e poi come organizzazione di gioco. Poi si può discutere se il modo di concepire il calcio da parte di Gattuso può piacere o meno, se sia efficace o meno, ma per ora dopo 30 giornate di campionato i numeri premiano Gattuso.

Gazzetta dello Sport scrive: “In tanta emergenza, il Napoli ha il 3° miglior attacco e la 3a miglior difesa. Ha 11
punti in più di un anno fa, ma soprattutto ha migliorato un dato sottovalutato che tara la vera forza di una squadra: la differenza reti. Un anno fa era 8 (48-40), ora 31 (65-34), Gattuso ha quasi quadruplicato l’utile di bilancio. Ma l’emergenza non giustifica i 15 punti di distacco dall’Inter. C’entrano quelle 9 sconfitte, almeno 4 in più delle quattro davanti. Spesso motivate da cali di tensione, tipo Spezia in casa“.

Probabilmente le statistiche di Gattuso si fermeranno a questa stagione dato che il tecnico ha le valigie pronte. Il rapporto con De Laurentiis è deteriorato da tempo, anche se il patron ha lanciato qualche segnale di riavvicinamento. Difficile che l’allenatore li colga, perché pare intenzionato a lasciare la Campania, con la Fiorentina che ci ha fatto più di un pensiero. Nonostante le statistiche siano a favore di Gattuso la piazza azzurra si divide sull’operato del tecnico calabrese. C’è chi giustifica il calo del Napoli avuto tra dicembre e febbraio, che praticamente ha segnato l’uscita dall’Europa e dalla corsa scudetto. Chi invece non gradisce il modo di giocare dell’allenatore.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.