Scontri Inter-Napoli. Agguato ai napoletani presenti ultras del Varese e del Nizza…

Scontri Inter-Napoli. Agguato ai napoletani presenti ultras del Varese e del Nizza...

Scontri Inter-Napoli, morto il tifoso interista investito da un van. Presenti ultras del Varese e del Nizza per l’agguato ai napoletani

UN MORTO PER GLI SCONTRI INTER-NAPOLI

Scontri Inter Napoli, razzismo violenza ultras e un morto. Allo stadio Meazza ieri sera il calcio ha lasciato il posto alla violenza becera ed ignorante, a farne le spese è stato un tifoso 35 enne dell’Inter.

È morto, infatti, il sostenitore dell’Inter che ieri, prima dell’inizio della gara, era stato investito da un van . La notizia è stata confermata dalla Questura.

ULTRAS DEL VARESE E DEL NIZZA. MORTO TIFOSO INTERISTA.

Il tifoso interista morto durante gli scontri si chiamava Daniele Belardinelli. Originario di Varese è stato sottoposto in passato a 5 anni Daspo.  L’ultras è stato investito da un van nel corso degli scontri che hanno coinvolto circa un centinaio di persone, tra cui gli ultras del Varese e del Nizza gemellati con i nerazzurri.

L’AGGUATO AI NAPOLETANI

Secondo una prima ricostruzione della questura di Milano, I tifosi dell’Inter con la complicità degli ultras del Varese e del Nizza, avevano preparato un agguato ai napoletani nei pressi di Via Novara. Il van nero su cui viaggiavano i sostenitori del Napoli è stato bloccato alle 19.30 dagli ultras nerazzurri armati di spranghe e bastoni.

A quel punto, nel caos del fuggi fuggi generale che si è generato, Daniele Belardinelli è stato investito nella corsia opposta quando il mezzo stava ripartendo per allontanarsi dalla zona degli incidenti.

La persona alla guida non è ancora stata rintracciata e, ha spiegato il questore: “potrebbe non essersi accorto dell’incidente. I primi ad attirare l’attenzione sul 35enne sono stati i tifosi del Napoli, poi quelli dell’Inter lo hanno portato in macchina in ospedale, dove è morto“.

Scontri Inter-Napoli. Agguato ai napoletani presenti ultras del Varese e del Nizza...

CURVA INTER CHIUSA PER 5 TURNI

Scontri Inter-Napoli, parla il questore di Milano, Marcello Cardona: Il fatto è gravissimo. Per questi motivi richiederò in via d’urgenza di vietare le trasferte dell’Inter fino alla fine del campionato, provvedimento previsto dal decreto 22/08/2014 numero 119.

Il Ministro dell’Interno può emettere il provvedimento. Inoltre domattina chiederò l’immediata chiusura della Curva dell’Inter per cinque giornate più una di Coppa Italia, fino al 31 marzo”.

Altre storie
Sarri a Sky: "Oggi ho visto un passo avanti della squadra, sopratutto ho visto una crescita mentale!"