napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Napoli, Grassani: “Cori a Koulibaly, Mazzoleni e l’agguato. Ecco cosa faremo”

Napoli, Grassani parla dei cori razzisti a Koulibaly non ascoltati da Mazzoleni. Il legale del Napoli bacchetta Allegri e condanna l’agguato ai napoletani.

NAPOLI, GRASSANI PARLA DEI CORI A KOULIBALY E DELL’AGGUATO AI NAPOLETANI

Il legale del Napoli, Grassani ha parlato dei cori a Koulibaly e dell’inadeguatezza del sistema calcio. L’agguato ai Napoletani ad opera dei tifosi dell’Inter coadiuvati da quelli del Varese e del Nizza, le parole del questore di Milano, l’arbitraggio di Mazzoleni e le parole di Allegri hanno reso il Big Match del Boxing Day di Serie A un giorno da ricordare tristemente. Ecco le parole di Mattia Grassani A Radio Marte nel corso di “Si gonfia la rete”

CORI A KOULIBALY: COSA FARÀ IL NAPOLI?

Cosa intende fare il Napoli? Tutto dipenderà dal referto e dalle decisioni del giudice sportivo. Il calcio moderno è super tecnologico, ciò che si sta perdendo però è il buonsenso.

Agli arbitri stanno togliendo tante responsabilità e per una volta che avrebbe dovuto mettere in campo il buonsenso con Koulibaly bersagliato per tutto il match, non l’ha fatto. Il sistema è inadeguato e lo si evince anche dalle parole del questore di Milano o dalla panchina del Napoli chiede 3 volte la sospensione della gara e questa comunque continua e poi a farne le spese è stato Koulibaly che di certo non voleva mancare di rispetto all’arbitro, ma fargli capire che se la stava prendendo con la persona sbagliata“.

Napoli, Grassani parla dei cori razzisti a Koulibaly non ascoltati da Mazzoleni. Il legale del Napoli bacchetta Allegri e condanna l'agguato ai napoletani.

SCONTRI E AGGUATO AI NAPOLETANI

Inter-Napoli era una partita ad alto rischio per una serie di ragioni, ma è stata gestita male da molti protagonisti e l’impianto di San Siro ha dimostrato anche l’infiltrazione di tifosi di altre squadre, pronti ad aggredire i tifosi del Napoli, neanche in Argentina c’è tanta violenza”.

MAZZOLENI

“Così come quando il giocatore sbaglia, l‘arbitro concede il rigore e sventola cartellini, allo stesso modo se i tifosi si comportano in maniera incivile l’arbitro deve fischiare 3 volte e interrompere la partita.

Chi ne paga le conseguenze sono i tifosi e le società. L’espulsione di Koulibaly è stata determinante in termini di risultato del match perchè parliamo del calciatore migliore in campo e l’arbitro ha violato la norma di buonsenso.

Cosa farà il Napoli a seguito delle decisioni del giudice sportivo? Siamo abituati a ragionare a bocce ferme e non sappiamo ancora quale sarà la decisione del giudice sportivo, ma ci adegueremo”.

LA RISPOSTA AD ALLEGRI

Dobbiamo dare un segnale a questo calcio e ci vogliono norme severe e che vadano rispettate. Tutti sono bravi a parlare quando le situazioni riguardano gli altri, ma poi quando li riguarda personalmente, rispondono che magari non sentono”.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più