napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Sassuolo, Carnevali: “Vrsaljko-Napoli, ecco la verità. Non siamo amici della Juve. Lo scudetto andrà agli azzurri…”

L’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali, racconta la verità sul mancato affare Vrsaljko-Napoli. Il dirigente del Sassuolo si dichiara molto legato a Marotta, chiarisce anche i presunti rapporti di amicizia con la Juventus 

ANDREA CARNEVALI PARLA AL QUOTIDIANO IL MATTINO

L’amministratore delegato del Sassuolo, prossimo avversario del Napoli, Giovanni Carnevali ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano il Mattino. Carnevali ha parlato della sfida di domani al Mapei Stadium, ma anche dei presunti rapporti di amicizia con la Juventus. L’ad ha poi svelato alcuni retroscena di mercato con gli azzurri.

DOMANI AFFRONTATE UNA DELLE REGINE DI QUESTA SERIE A.

«Sappiamo che il Napoli è forse la più forte di tutti, sicuro quella che gioca meglio. Non sarà semplice ma mica partiamo battuti? Abbiamo tanti buoni giocatori che possono mettere in difficoltà gli azzurri».

SARRI PIACEVA ANCHE A LEI?

«E a chi non piace? È uno dei migliori di tutti. Lo ha dimostrato anche a Napoli ma già ad Empoli  aveva dimostrato il suo valore»

MEGLIO VINCERE 1-0 O DARE SPETTACOLO?

«Sono convinto che giocando bene alla fine porti a casa un positivo. Quando vedo una partita del Napoli mi diverto. E nel nostro campionato non è una cosa semplice e che capita spesso».

LEI È MOLTO LEGATO A MAROTTA, SI PUÒ DIRE CHE CON LA JUVE AVETE UNA CORSI A PREFERENZIALE?

«No. Conosco e frequento Beppe da decenni e vado fiero dell’amicizia con lui.  Ma ci deve essere professionalità nei rapporti di lavoro. Ed è quella che c’è sempre. Alla Juve abbiamo ceduto Zaza e le trattative sono state complicate e difficili. Esattamente come con gli altri».

MOLTI VI ACCUSANO DI ESSERE AMICI DELLA JUVE

« Noi non siamo amici della juve. Se lo dicono i tifosi, nulla. Noi sappiamo la realtà delle cose, ma certo indispettisce e dà fastidio se certe battute la fanno i dirigenti. Quelle le accetti dimeno.».

VRSALJKO E POLITANO: CHI QUELLO PIÙ VICINO AL NAPOLI?

«Vrsaljko. Avevamo chiuso la trattativa con il Napoli ma è stato il giocatore a non voler venire. Politano conosceva  la nostra volontà che era quella di non cederlo a gennaio».

TRA JUVE E NAPOLI CHI VINCE LO SCUDETTO?

«Un bel duello ma alla fine è più facile che lo vinca il Napoli»

CLAMOROSO RETROSCENA svelato da Ziliani: “la figlia di carnevali lavora per la Juventus”

CONSIGLIATI PER TE