Calcio Napoli

Sampdoria-Napoli: dove vederla, diretta tv e streaming. Ecco le curiosità

Sampdoria-Napoli è la sfida di Serie A che si disputerà lunedì 3 febbraio alle ore 20.45 allo stadio Ferraris di Genova. Il match sarà visibile su Sky. 

La sfida tra Sampdoria e Napoli sarà visibile anche in streaming sulla piattaforma SkyGo. Gennaro Gattuso arriva al match con la Sampdoria con il dubbio Demme, a centrocampo sono pronti Elmas e Lobotka a giocare da titolari dato che pure Allan non è al meglio. Fabian Ruiz è out a causa della febbre e non è nemmeno partito per la trasferta nel capoluogo ligure. In attacco confermato il tridente Callejon, Insigne, Milik, mentre in difesa Maksimovic sfida Di Lorenzo per il ruolo di centrale al fianco di Manolas. Dubbio anche in porta con Meret e Ospina in competizione. Claudio Ranieri ridisegna la difesa della Sampdoria con Thorsby e Augello in virtù dell’assenza di Bereszynski e l’indisponibilità di Caputo. In mediana Vieira potrebbe riposare, attacco confermato con Gabbiadini-Quagliarella.

Sampdoria-Napoli probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Thorsby, Tonelli, Colley, Augello; Jankto, Linetty, Ekdal, Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas, Lobotka, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Gattuso.

L’arbitro del match sarà Federi La Penna di Roma, coadiuvato dagli assistenti Matteo Passeri di Gubbio e Salvatore Longo di Paola. Il quarto uomo sarà Juan Luca Sacchi di Macerata, mentre al Var ci saranno Paolo Silvio Mazzoleni e Giacomo Paganessi di Bergamo. Proprio La Penna ha arbitrato anche la sfida d’andata tra Napoli e Sampdoria, al San Paolo gli azzurri di Ancelotti si imposero per 2-0.

I precedenti tra Samp e Napoli

Ci sono 123 precedenti ufficiali tra Napoli e Sampdoria. Il bilancio è a favare della squadra partenopea con 48 vittorie, mentre i blucerchiati hanno vinto 34 volte. L’ultimo successo della Sampdoria al Ferraris, contro il Napoli è quello del 2018. In quel caso a decidere la sfida contro il Napoli di Ancelotti, fu la doppietta di Defrel e il bellissimo colpo di tacco di Fabio Quagliarella.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.