ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Salvini su De Luca: “Campania non ha una sanità all’altezza, vengono al Nord a curarsi”

salvini de luca sanità

Matteo Salvini in diretta Facebook attacca il governatore De Luca: “Vuole chiudere i confini? 15 mila campani sono venuti a curarsi al Nord”

Il leader della Lega Salvini va all’attacco del governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca e durante una diretta facebook ritorna sulla questione di chiudere i confini della Campania. “Va ricordato al signor De Luca che lo scorso anno circa 15 mila tra uomini e donne sono partiti per farsi curare in Lombardia. Spero che il signor De Luca non voglia impedire ai suoi concittadini di farsi visitare e curare da altri. Evidentemente De Luca non ha una sanità all’altezza“. L’attacco è sicuramente di natura politica, ma tira in ballo anche la sanità campana che sicuramente in questo momento di difficoltà ha tirato il meglio di se. Offrendo una speranza a tutto il mondo, oltre che un impegno costante sul fronte della lotta al coronavirus.

Salvini a De Luca: “Riapra gli ospedali”

Sul tema della chiusura dei confini prospettata proprio da De Luca, il leader della Lega aveva lanciato una dura risposta solo qualche giorno fa. Ai microfoni di La 7 a l’Arena Salvini aveva detto: “Vorrei che De Luca mettesse la stessa passione nel riaprire i propri ospedali chiusi in Campania e nel fare tamponi. Basti pensare che la Regione Campania era l’ultima per numero di tamponi effettuati rispetto a tutta la popolazione, questo perché secondo De Luca non serviva. Magari se si riaprono gli ospedali e si fa qualche tampone in più i napoletani sono contenti“. Ancora una volta, anche in queste dichiarazioni da parte di uno dei rappresentanti politici nazionali, non si fa nemmeno un accenno alla cura Ascierto, al Cotugno e alla capacità dei sanitari. Un oscurantismo nei confronti di Napoli, che in questi giorni si è visto su tutto il fronte nazionale a qualsiasi latitudine, anche politica.

Archivi