Salisburgo-Napoli. Gli azzurri ai quarti di Europa League. Infortunio per Chiriches

Salisburgo-Napoli. Gli azzurri ai quarti di Europa League

Salisburgo-Napoli. Gli azzurri ai quarti di Europa League. La squadra di Ancelotti esce sconfitta per 3-1 dalla Red Bull Arena.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Il Napoli esce sconfitto 3-1 dalla Red Bull Arena di Salisburgo. Gli azzurri approdano ai quarti di Europa League grazie al risultato maturato nella gara di andata al San Paolo.

Gli austriaci, imbattuti in casa,  vincono 3-1 il ritorno  ma escono di scena, naturalmente perché il totale fa 4-3 per gli uomini di Ancelotti, che dunque sopravanzano alla fase successiva della competizione (con qualche brivido, specie nel finale). Domani in tarda mattinata i sorteggi, subito dopo quelli di Champions.

LA PARTITA

Apertura di Milik con un gol piuttosto fortunoso dopo soli 14′, rimonta della squadra di casa confezionata fra primo e secondo tempo con il solito Dabbur (ottava rete in Europa League), il tocco sotto misura di Gulbrandsen al termine di una splendida azione al 65′ e il destro di Leitgeb nel recupero sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da destra.

Ci sono stati anche due pali: il primo di Fabian Ruiz al 28′ sul risultato di 1-1, il secondo al minuto 88 con Dabbur, ad un passo dalla doppietta personale.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

La formazione di Rose lascia la competizione, il Napoli accede ai quarti. Insigne, che doveva essere titolare, ha accusato un problema nel riscaldamento; nella ripresa è uscito infortunato Chiriches.

Altre storie
Fedele: "Senza Benitez non arrivavano top player. La bugia di Ancelotti"
Fedele: “Vargas meglio di Lozano, ecco perché. Koulibaly non sa marcare”