TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Ronaldo non rispetta le restrizioni, già durante il lockdown aveva fatto discutere. La Juve teme ripercussioni legali

Ronaldo non rispetta le restrizioni. Alla Continassa non tira una buona aria. Il campione portoghese, dovrà rispettare l’isolamento.

La notizia della positività di Ronaldo al Covid-19 scuote il mondo bianconero. Il portoghese, dovrà adesso rispettare il protocollo ed il conseguente isolamento previsto.

Oltre alla preoccupazione per le condizioni di salute del giocatore, per adesso asintomatico, la Juve teme le possibili ripercussioni legali, e alla Continassa non tira una buona aria.

Agnelli, aveva pregato i suoi giocatori di non rispondere alla chiamata delle loro nazionali. I giocatori del club bianconero si troverebbero infatti in isolamento fiduciario dal 3 ottobre, a causa della positività di due persone a contatto con la squadra.

Nonostante ciò, Ronaldo è partito per il Portogallo per disputare le gare di Nations League, per di più senza aspettare il doppio tampone negativo richiesto dal protocollo per uscire dall’isolamento fiduciario.

Cristiano Ronaldo allergico  alle restrizioni

D’altra parte non è la prima volta che Ronaldo risulta allergico alle restrizioni. Ad inizio aprile, con tutto il mondo ancora chiuso dentro casa dal lockdown, aveva fatto discutere il suo allenamento personalizzato nello stadio del Deportivo Nacional.

Sempre a Madeira, una decina di giorni più tardi, il campione portoghese era tornato agli onori della cronaca per aver partecipato alla festa di sua nipote nella sala di un ristorante, gesto che denotava un’attenzione se non altro parziale da parte sua.

Cristiano Ronaldo in isolamento

Con il recente contagio, il fuoriclasse della Juve sarà adesso costretto a seguire le più rigorose norme d’isolamento, e questa volta senza possibilità di eccezioni. Il virus, d’altra parte, non guarda in faccia a nessuno, e nemmeno uno dei calciatori più forti della storia può aspettarsi degli sconti.  Si legge sul Corriere dello Sport.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi