Roma-Napoli. Allerta alta, 300 tifosi del Napoli all’Olimpico

Roma-Napoli. Allerta alta, 300 tifosi del Napoli all'Olimpico

Roma-Napoli, saranno 300 i tifosi del Napoli presenti all’Olimpico. L’allerta resta alta a causa dei cattivi rapporti tra le tifoserie.



Roma-Napoli non è più il Derby del sole. I tempi del gemellaggio più bello d’Italia sono solo un lontano ricordo. Per la sfida dell’Olimpico l’allerta è sempre alta perché i rapporti tra le tifoserie di Roma e Napoli erano e restano molto tesi.

All’Olimpico, non ci sarà il pubblico delle grandissime occasioni, anche se, per come è andata la stagione della Roma, 40mila presenze scarse non sono poche.

Roma-Napoli. Allerta alta, 300 tifosi del Napoli all'Olimpico

300 NAPOLETANI ALL’OLIMPICO
Le misure di sicurezza saranno importanti. Ci saranno circa 300 tifosi del Napoli , nonostante la vendita del settore ospiti fosse vietata ai soli residenti nel capoluogo e provincia (non nella Regione).

I cancelli apriranno alle 13, e i controlli agli ingressi saranno accurati e dettagliati. Partita dal sapore speciale per il nuovo Questore Carmine Esposito, che aveva debuttato nel derby e si troverà a dover gestire il suo primo Roma-Napoli, lui che nella città campana è nato e cresciuto.



MISURE DI SICUREZZA

Circa 800 gli steward impegnati per Roma-Napoli, stesso numero da parte delle forze dell’ordine, ai tifosi ospiti si raccomanda, come in passato, di non ostentare bandiere e sciarpe nei luoghi di solito frequentati dai romanisti.

In ogni caso, Polizia e Carabinieri hanno predisposto un piano di accesso allo stadio per evitare che le due tifoserie entrino in contatto, con ingressi ed uscite dallo stadio separate, sia come percorso che come orari.

false
Leggi Anche
bucchioni napoli
Bucchioni: “Crisi Napoli, voto 3 a De Laurentiis. Caro Ancelotti, chi te l’ha fatto fare”