ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

CorSport conferma: “Osimhen vuole Napoli, ecco perché non arriva il tweet”

osimhen napoli tweet

Victor Osimhen vuole il Napoli ma non arriva il tweet di annuncio. Corriere dello Sport fa un focus su una trattativa molto intricata, che sta per concludersi.

Manca un tweet per ufficializzare Victor Osimhen al Napoli, ma per ora il tanto atteso cinguettio di Aurelio De Laurentiis. Uno slittamento di tempi, che sta facendo paventare anche soluzioni alternative per il futuro del calciatore nigeriano. Proprio questa mattina Tuttosport scrive di un inserimento deciso del West Ham, favorito dalla volontà del procuratore di portare il calciatore in Premier League. Il Mattino, però, conferma l’affare in chiusura con gli ultimi dettagli già chiariti. Stessa cosa l’ha fatta anche l’amico fraterno del calciatore, Oma Akatugba che rispondendo ad alcuni utenti sui social ha ribadito: “E’ tutto fatto, chiedete a De Laurentiis quando arriva il tweet del Napoli”. Insomma le conferme di un buon esito della trattativa non mancano, ma ora i tifosi vorrebbero l’annuncio ufficiale.

Osimhen al Napoli: perché non arriva il tweet

A raccontare gli ulteriori sviluppi di questa intricata vicenda di mercato è Corriere dello Sport che analizza l’affare Osimhen e scrive di accordi praticamente già trovati e siglati:

Quinquennale, intorno ai quattro milioni netti, con benefit che riguardano la qualificazione in Champions, e poi tutto ciò ch’è appartiene al calcio moderno, diritti d’immagine compreso. Ma prima che si possa cinguettare con un tweet che renda ufficiale la conclusione di questa trattativa estenuante, sarà indispensabile che Napoli e Lilla riescano a far convergere i reciproci interessi, in un affare che muove una cinquantina di milioni e che può prevedere sviluppi futuri, legati a Gabriel (e quindi a Koulibaly).

Insomma bisognerà attendere ancora un po’ per il tweet che annuncia Osimhen al Napoli e che sgombererà definitivamente il campo da ogni dubbio o incertezza sul futuro del calciatore nigeriano che piace a mezza Europa.

Archivi