Calcio Napoli

Osimhen aveva capito la gravità dell’infortunio, ecco il gesto per non spaventare la famiglia

Il giocatore è stato operato ieri allo zigomo

Victor Osimhen si è operato per ricomporre la frattura allo zigomo rimediata nella sfida tra Inter e Napoli, dopo lo scontro con Skriniar. Il giocatore ha subito un’operazione molto lunga di 3 ore per ricomporre la frattura. Il Napoli dovrà fare a meno del nigeriano per 3 mesi, un’assenza importante che peserà sicuramente, vista l’importanza del calciatore. L’intervento chirurgico è stato particolarmente complesso, come spiegato anche dal professor Tartaro che ha voluto anche chiarire, come in queste ore stia girando un audio fake su Osimhen in cui qualcuno parla a suo nome. L’infortunio di Osimhen resta molto grave ed i tempi di recupero sono lunghi, il calciatore ha subito un durissimo scontro nella sfida con l’Inter, in cui ha avuto la peggio.

Infortunio Osimhen: il gesto del nigeriano

Secondo quanto scrive Il Mattino, Osimhen si era reso subito conto della gravità del suo infortunio. Dalle immagini, infatti, si può vedere come il calciatore nigeriano resti a terra a lungo dolorante, ma cosciente. Osimhen però ha deciso di uscire dal campo con le proprie gambe, senza utilizzare la barella mobile, per evitare di impensierire ulteriormente i familiari e gli amici che stavano guardando la partita. Sicuramente un gesto estremamente altruista da parte del nigeriano, che racconta molto del suo carattere generoso. Una particolarità che mette anche sul terreno di gioco, forse anche troppo spesso, come ha detto Spalletti in più di una circostanza. Resta comunque il bel gesto di Osimhen che però potrebbe saltare la Coppa d’Africa a causa dell’infortunio. Una competizione a cui il nigeriano tiene tanto, ma che potrebbe vederlo fuori dalle convocazioni. Le sue condizioni saranno valutate nel corso delle prossime settimane, ma sicuramente la sua ripresa dovrà essere graduale per evitare altre problematiche. A Napoli attendono con ansia il suo ritorno, ma senza forzare sui tempi di recupero.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.