Calcio NapoliTutto Napoli

Napoli-Verona: è il momento di Juan Jesus: Spalletti in ansia per Insigne, Fabian e Osimhen

Koulibaly è squalificato e Manolas è infortunato

Juan Jesus gioca titolare Napoli-Verona, una scelta di formazione obbligata per Spalletti che attende conferme anche per Fabian, Insigne e Osimhen. Kalidou Koulibaly è stato squalificato per un turno dopo la partita con la Salernitana, un’espulsione avventata quella del direttore di gara che infatti ha prodotto solo una giornata di stop, nonostante fosse un rosso direttore. In ogni caso per Napoli-Verona mancherà Koulbaly e sarà Juan Jesus a doverlo sostituire. Gli azzurri sono in emergenza in difesa poiché manca anche Manolas ancora in fase di recupero dopo l’infortunio. Ma per la sfida del Napoli col Verona vanno testate le condizioni di Fabian, Osimhen e Insigne. I tre giocatori non hanno preso parte alla trasferta di Varsavia, match di Europa League vinto dal Napoli per 4-1. Il sontuoso gol di Ounas restituisce almeno a Spalletti un giocatore importante, che può spaccare le partite.

Napoli-Verona: le ultime notizie

Deciso il centrale di difesa che sostituirà Koulibaly bisogna monitorare gli altri infortunati. In vista di Napoli-Verona ci sono Osimhen, Fabian Ruiz e Insigne da tenere sotto la lente di ingrandimento. I tre calciatori hanno problemi diversi, ma tuti di natura muscolare. Quello di Fabian Ruiz sembrava un affaticamento leggero e per la sfida di Serie A di domenica 7 novembre 2021 tra Napoli e Verona non dovrebbero esserci problemi. Qualche problemino in più c’è per Insigne e Osimhen. L’attaccante napoletano si è messo a disposizione per giocare con la Salernitana ma Spalletti e lo staff medico non lo hanno voluto rischiare per evitare guai maggiori. Inoltre il capitano azzurro non è stato nemmeno convocato per la sfida con il Legia Varsavia.

In vista di Napoli-Verona va valutato Osimhen che è fermo per un problema al polpaccio da due partite. Il nigeriano ieri è stato paragonato a Weah e Van Basten da Spalletti. Il tecnico azzurro spero di recuperarlo, perché senza Osimhen il Napoli perde profondità e velocità in attacco. Per tutti e tre sarà fondamentale il test decisivo di oggi al Konami Center di Castel Volturno.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.