Rassegna StampaTutto Napoli

GAZZETTA – Un brutto Napoli supera il Rijeka. Gattuso furioso negli spogliatoi

Basta un brutto Napoli per superare il Rijeka. Azzurri sotto, poi ribaltano la gara.  Gattuso furioso negli spogliatoi.

Il Napoli supera il Rijeka ma la prestazione degli azzurri non ha convinto. I partenopei per oltre 70 minuti ha avuto la palla fra i piedi senza saperne che fare. In quei ritagli di tempo, scrive la Gazzetta dello sport, che il Rijeka ha gestito la sfera  con intelligenza e verticalità.
Gli sloveni hanno creato varie occasioni, passando meritatamente in vantaggio, sfiorando il raddoppio e colpendo anche un palo a inizio ripresa quando si era ancora in parità.

L’incredibile primo tempo, in cui tutti i giocatori del Napoli sembrano storditi da qualche pozione magica ingerita, è raccontato efficacemente dallo stesso Rino Gattuso, tecnico non abituato a cercare alibi:
«Meritavamo anche di andare sotto 2-0. A tratti siamo stati imbarazzanti senza marcature preventive. Tante improvvisazioni, sembrava ci fossimo visti al mattino per metterci la maglietta e giocare insieme per la prima volta, sembrava fossimo in gita. Non mi è piaciuto l’atteggiamento, mai una seconda palla conquistata, mai una scappata dietro. Da rivedere la mentalità, non possiamo avere questi alti e bassi».

Gattuso ha fine gara ha strigliato i suoi, negli spogliatoi dello Stadio Rujevica. Il tecnico del Napoli ha tenuto a rapporto l’intera squadra, ha urlato tutto il proprio disappunto per una prestazione, l’ennesima, indecente dal punto di vista tattico e mentale.
Il Napoli con la peggiore prestazione stagionale vince e consolida il cammino europeo significa magari che più avanti potrà diventare davvero protagonista in questa Europa League. Perché, anche se a Fiume non si è visto, quella azzurra è squadra competitiva anche a livello continentale.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.