Napoli-Sampdoria 3-0. Gli azzurri devastanti al San Paolo

Napoli-Sampdoria 3-0. Gli azzurri devastanti al San Paolo

Un grande Napoli batte 3-0 la Sampdoria, con Reti di Insigne, Milik e Verdi. Azzurri devastanti con Zielinski e Koulibaly migliori in campo.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Napoli-Sampdoria 3-0, gli azzurri di Ancelotti battono una delle formazioni più in forma del campionato. Milik, Insigne e Verdi su rigore regalano i tre punti al Napoli e cancellano il ko con il Milan in Coppa Italia.

LA PARTITA

La voglia di riscatto da parte degli azzurri si è percepita sin dalle prime battute della partita. In un San Paolo semivuoto con 15/20mila spettatori scarsi che stride con il calcio che il Napoli ci ha fatto vedere in questi anni.

Nel primo tempo i partenopei si portano in vantaggio con Milik, al dodicesimo gol stagionale: il polacco sfrutta al meglio un assist di Callejón.

Mentre Zielinski fa ammattire la squadra di Giampaolo gli azzurri raddoppiano con Insigne che trova l’ottavo centro stagionale e corre ad abbracciare Ancelotti.

Napoli-Sampdoria 3-0. Gli azzurri devastanti al San Paolo

Nel finale si iscrive al tabellino anche Simone Verdi che realizza un calcio di rigore mentre il pubblico invocava koulibaly.

Si ferma invece a undici partite in gol di fila Fabio Quagliarella: l’attaccante della Sampdoria non riesce a superare il record di Batistuta eguagliato una settimana fa.

Napoli-Sampdoria finisce 3-0, con questa vittoria Ancelotti e i suoi accorciano sulla Juventus e tornano a -8 in attesa della sfida tra i bianconeri e il Parma di questa sera.