Calcio NapoliTutto Napoli

Napoli, Osimhen, la foto della baraccopoli di Lagos è un messaggio che ha colpito tutti

L'attaccante ricorda le sue origini sui social: "Focus, Hustel e Believe"

Victor Osimhen non è solo Napoli e gol. L’attaccante nigeriano non dimentica le sue origini e da dove è partito come testimonia la foto della baraccopoli di Lagos pubblicata sui social.

OSIMHEN, NAPOLI E LE ORIGINI

Osimhen  si gode Napoli senza dimenticare mai da dove è partito. La vita dell’attaccante nigeriano a Napoli è fatta  di cose semplici, di lunghe serate trascorse sul terrazzo di casa ad ammirare la grandiosità del golfo e l’immensità del mare. La Napoli di Victor Osimhen è la più bella, che si eleva sulla collina di Posillipo e va ad adagiarsi in fondo a Marechiaro, dove cielo e mare sembrano toccarsi. È di poche pretese l’attaccante nigeriano. Alle notti tentatrici preferisce la serenità della sua casa, magari in compagnia di qualche amico con tanto di cena africana. Le sue origini, Osimhen,  Le ritrova proprio attraverso il cibo.

In zona stazione ci sino alcuni fast food che preparano pietanze del suo Paese, la Nigeria, dove vive la sua numerosa famiglia. Di tanto in tanto lo si può scorgere in uno di questi localini, intento a comprare cibo da consumare poi a casa. Altre volte la consegna avviene a domicilio. Ma non c’è soltanto l’Africa. Victor ha imparato a conoscere anche la cucina napoletana. Le pietanze di pesce, per esempio, fanno parte del suo menù quotidiano, così come le puntatine in qualche ristorante in riva al mare.

LA BARACCOPOLI SUI SOCIAL

Osimhen segna come Benzema e Haaland, ma la sua vita non è fatta di macchine veloci, di top model di vacanze  da sogno. Osimhen è tutto casa e lavoro, non dimentica da dove è partito, come testimonia la foto che ha pubblicato suoi social, un messaggio nascosto che ha colpito tutti: ” Credici sempre, lavora duro e non dimenticare mai da dove vieni”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.